«Post Mortem Fest»

Data dell'Evento:
14.11.2004

 

Nome dell'Evento:
Post Mortem Fest

 

Band:
S.R.L. [MetalWave] Invia una email a S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di S.R.L. [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di S.R.L.
Kardia [MetalWave] Invia una email a Kardia [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Kardia [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Kardia [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Kardia
Last Mistake [MetalWave] Invia una email a Last Mistake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Last Mistake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Last Mistake [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Last Mistake
B-Blast [MetalWave] Invia una email a B-Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di B-Blast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di B-Blast
Max Carnage
Tothem [MetalWave] Invia una email a Tothem [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Tothem [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Tothem [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Tothem

 

Luogo dell'Evento:
Alpheus

 

Città:
Roma

 

Promoter:
Kick Agency [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Kick Agency .
Deadbang Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Deadbang Records

 

Autore:
Jo3p3rry»

 

Visualizzazioni:
1961

 

Live Report

[MetalWave.it] Immagini Live Report: Nessuna Descrizione Tra le tante iniziative della Kick Agency (www.kickagency.com), assisititi dalla Deadbang Records (http://www.websarin.com/deadbang.htm#), ecco una serata dedicata esclusivamente a band emergenti all'Alpheus di Roma. La prima cosa che però salta però all'occhio all'entrata dello storico club romano è sicuramente la presenza di gente pronta ad una full immersion di balli latino americani e similia... va bè...

Tocca ai Tothem il compito di aprire questa serata chiamata "Post Mortem" all'Alpheus di Roma. Per chi non conosce la band capitolina posso solo consigliare di andare sul loro sito (www.tothem.it) e scaricare nella sezione mp3 le loro canzoni perchè sono qualche cosa di eccezionale. Spettacolare l'apertura con Poison Hearted, segue poi un alternarsi di nuove canzoni (molto interessanti) alle canzoni presenti sul loro demo, anch'esse eseguite molto bene. Chiusura del loro set con Angel. I ragazzi hanno forse offerto la migliore performance dell'intera serata soprattutto se si considera la giovinezza della band. La cantante Roslen, in possesso di una voce spaventosa (nel senso buono del termine), ha solo 19 anni.

Segue Max Carnage (www.maximumcarnage.da.ru). Il gruppo hardcore si è reso prova forse dell'esibizione più estrema della serata anche se dal mio punto di vista i loro suoni sembravano più confusione che hardcore. Altro mezzo difetto è la mancanza totale del divertimento che teoricamente un genere come l'hardcore dovrebbe portare. L'hardcore teoricamente dovrebbe essere anche divertimento, dovrebbe avere il suo punto forte soprattutto nel divertimento, ma il divertimento purtroppo è sintetizzato solo in un cappello vichingo portato da uno dei membri della band e non in qualche aspetto riscontrabile nella loro musica. Esibizione sicuramente non negativa, ma di certo non piena di tante luci.

Italy Corp
Isaw
La Terza
Fight
Macho
Teleaholic
Lovesong
Max Carnage

Con i B Blast (www.b-blast.it) si cambia radicalmente genere. Si ascolta un crossover (non il massimo del genere), ma sicuramente ben suonato. Questo sicuramente grazie anche ad un’attività live molto buona. Curiose sicuramente le varianti che la band perugina contrappone al crossover spaziando verso altri generi e non limitandosi ad un puro e semplice incrocio tra rap rock. L'esibizione anche se non è piaciuta al sottoscritto perché non amante del genere è comunque da considerarsi molto buona.

I Last Mistake sono stati l'esibizione forse più compatta della serata. Di Latina, si definiscono un gruppo heavy classico, ma il loro sound contiene anche molti riferimenti a un dark anni '80. La band suona buona parte del disco Fuoco vs. Terra. Prestazione molto buona, forse troppo esagerato l'uso delle tastiere, che comunque aiutano la band su spunti elettronici veramente molto buoni.

Intro
Last Mistake
Mayday
White And Black
Child Vs Man
Time To...
Welcome To Mars
Take Me Back

Per chi volesse maggiori informazioni sulla band segnalo il sito www.lastmistake.com.

E' stata la prima volta in tutti i sensi che mi sono trovato a sentire i Kardia. La band si definisce come postwave ma questa definizione si può tranquillamente modificare in un rock molto, ma molto melodico. Esibizione molto buona, ma dal mio punto di vista sicuramente non trascinante.
www.kardia-musik.com

Chiudono gli S.R.L. (www.s-r-l.it) e finalmente si ritorna al metal. Thrash metal, ma con liriche in italiano e massicci riferimenti al progressive italiano anni '70. Questo sicuramente potrebbe sembrare all'apparenza una cattiva presentazione, ma gli S.R.L. sono una signora band, forse all'apparenza troppo complicata da capire, ma comunque sicuramente spettacolare. La carica si sente già dal primo pezzo 2000 Anni D.C. Problemi di audio sopratutto alla voce purtroppo non corretti rovineranno in parte un’esibizione comunque fenomenale di tutti i componenti della band. Seguono energicamente Funambolo, la vecchia L.S.D. riportata alla luce nell'ultimo album e praticamente quasi tutto In Memora Temporis, ultimo disco della band. Ovviamente il tutto con inserimenti di brani dei precedenti album della band umbra, attiva ormai da più di 10 anni.

2000 Anni D.C.
Il Funambolo
L.S.D.
A Lex
Anima
La Fine di un Sogno
Ora e Sempre
Ultima Ora
Arcano XIII

La serata è stata nel complesso ben riuscita, l'organizzazione da applaudire per aver dato la possibilità di esibirsi a band appartenenti al circuito underground in un posto come l'Alpheus di Roma. Sicuramente nota di demerito ad un pubblico che è stato continuamente riciclato a seconda delle band che suonavano. Questo certamente un brutto spettacolo che non aiuta la musica.

 

Immagini della Serata

 

Recensione di Jo3p3rry Articolo letto 1961 volte.

 

Articoli Correlati

News