Intervista Flash: Tothem

Tothem è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Marco :: Nel '98 facendo musica molto differente da quella attuale,che pian piano si è evoluta anche grazie ai cambi di line-up fino ad arrivare al genere tutto nostro che cerchiamo di proporre oggi.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Danilo :: Un po' da tutto, ognuno ha le sue influenze particolari,che riescono ad intersecarsi in quello che facciamo.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Marco e Danilo :: Un lavoro oscuro ma mai noioso,che ci ha impegnati molto,sopratutto negli arrangiamenti, ma che cerca di far viaggiare l'ascoltatore attraverso i nostri stati d'animo.

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Danilo :: In maggioranza dei testi mi occupo io,e di solito scrivo un testo quando qualche esperienza ha inciso dentro di me,perciò anche se il metodo è abbastanza "canonico",sono sicuro che c'è sempre qualcosa di nuovo ,perchè le emozioni sono differenti da persona a persona.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Giulio :: Sappiamo tutti quanto poco spazio riesce a ritagliarsi la scena underground nel mercato discografico italiano,e tutto ciò è veramente deprimente...

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Marco e Giulio :: Noi che siamo gli unici "sopravvissuti" della line-up iniziale, se riprendiamo i primi lavori in mano non riusciamo più ad immedesimarci. Comunque crediamo che in questi anni il gruppo sia progredito grazie anche a tutte le esperienze passate.

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Danilo :: Una manna dal cielo!Da quando esiste internet ho ampliato i miei orizzonti musicali esponenzialmente,e non lo nascondo di certo,chi si dovrebbe nascondere sono le etichette,con quei prezzi da "mafia". Penso che con un po' di testa in più potrebbero guadagnarci sia il pubblico che gli artisti. Noi sinceramente per farci conoscere stiamo facendo girare il più possibile i nostri pezzi su internet.

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Tothem :: L' ultimo cd che abbiamo acquistato il prezzo era ancora il lire...Non è già abbastanza esauriente questa come risposta?

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

Tothem :: Arrivare più in alto possibile e poter guardare dall' alto al basso chi fino adesso non ha creduto i noi.

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Tothem :: A presto... prima di quanto voi possiate pensare.

Intervista di Jerico Articolo letto 673 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.