If I Die Today «Cursed» (2015)

If I Die Today «Cursed» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
10.09.2015

 

Visualizzazioni:
1748

 

Band:
If I Die Today
[MetalWave] Invia una email a If I Die Today [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di If I Die Today [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di If I Die Today [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di If I Die Today [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di If I Die Today

 

Titolo:
Cursed

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Marco Fresia :: vocals;
Antonio Aresu :: guitar and vocals;
- Morgan Ferrua :: bass and vocals;
- Michele Testa :: guitar and vocals;
- Davide Gallo :: drums;

 

Genere:
Hardcore&roll

 

Durata:
24' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
09.10.2015

 

Etichetta:
Sliptrick Records
[MetalWave] Invia una email a Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sliptrick Records
Thisiscore Label
[MetalWave] Invia una email a Thisiscore Label [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Thisiscore Label [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Thisiscore Label [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Thisiscore Label

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

E si, di energia ce ne sta e non poca in questo lavoro degli If I Die Today, originari della Provincia di Cuneo che presentano il loro terzo lavoro intitolato “Cursed” sotto l’auge della Sliptrick Records. Il genere suonato dalla band, un Hardcore n’ roll, offre invece una più ampia veduta incamerando a sé variabili stilistiche che tendono ad abbracciare un po’ di nu metal e di stoner che in definitiva genera un sound dai tratti moderni in grado di colpire e fare centro. Il platter è composto da nove brani tutti particolarmente trascinanti e non lunghi che hanno il pregio di rimbombare nella mente dell’ascoltatore anche con motivi semplici e facili da ricordare. Riff martellanti, drum che non concede tregua e un cantato assolutamente folle che si amalgama ottimamente con la buona performance musicale di tutta la band. Tra i brani apre il platter “Jesus” dagli atteggiamenti quasi isterici ma con ritmiche da cui è praticamente impossibile distrarsi; “Adams” dalle martellanti esecuzioni che generano un effetto straodinariamente ipnotico; con “Lucifer” si assiste ad un mezzo punk iniziale interpretato in chiave moderna ed “inquinato” con elementi di derivazione Hardcore; il successivo “Patrick” sempre un riff incredibilmente coinvolgente con la drum che forgia un ritmica semplice ma assolutamente confacente con l’esecuzione delle sei corde; “Elisabeth” brano più corto del lavoro, sempre concentrato in cattiveria e ritmiche che incentivano irrimediabilmente l’ headbanging. “Faustus” con un refrain di chitarra armonico offre un risultato accattivante e anche la successiva “ The Ancient Mariner” non si discosta poi molto dai precedenti brani sia in termini di aggressività che di coinvolgimento; “Vincent” genera una nuova ritmica che procede sin dai primi colpi all’impazzata con riff incredibilmente potenti che si risultano carichi di elettricità ed altrettanta eccentricità; “Cursed” dall’intro in semi accompagnamento acustico con successiva immissione di distorti, lascia ben presto spazio ad una esecuzione che si rivela, in sostanza, molto più raddolcita rispetto ai precedenti brani. Un lavoro che merita, se vorrete, anche il vostro apprezzamento.

Track by Track
  1. Jesus 75
  2. Adams 80
  3. Lucifer 80
  4. Patrick 75
  5. Elisabeth 75
  6. Faustus 70
  7. The ancient mariner 80
  8. Vincent 75
  9. Cursed 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
74

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 10.09.2015. Articolo letto 1748 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.