Epta7 «Eptasystem» (2014)

Epta7 «Eptasystem» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
19.09.2014

 

Visualizzazioni:
645

 

Band:
Epta7
[MetalWave] Invia una email a Epta7 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Epta7 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Epta7 [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Epta7

 

Titolo:
Eptasystem

 

Nazione:
Irlanda

 

Formazione:
Ms. Grey :: Bass and backing vocals
Gianz Vukodlack :: Drums, samplers and backing vocals

 

Genere:
Metal

 

Durata:
16' 36"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
2014

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Non ci ho capito molto sulla biografia degli Epta7, per la sincerità, visto che c’è chi dice che la band proviene da Cork, Irlanda, e chi dice che è mezza irlandese, mezza italiana. Sta di fatto che “Eptasystem” è il loro EP, credo di debutto, presentato come industrial/thrash, mentre io dico che è solo industrial metal, al limite con giusto qualche elemento groove, ma davvero qui il termine thrash non lo aggiungerei.
E il risultato in questi 16 minuti e mezzo è solo discreto, con “Fallen Gabriel” a tiro e non male, nonché dotata di suoni decenti, e con una title track discretamente ben fatta. Il fatto è che gli altri due brani sono praticamente la stessa cosa dei brani già menzionati e l’EP tutto sommato per quanto carino, alla fine lascia un po’ il tempo che trova proprio per via di questa basilarità di fondo che se da un lato ci piace e ce ne fa apprezzare l’onestà, dall’altro non si scappa dal fatto che questo EP è e rimane pur sempre qualcosa di transitorio, in attesa di qualcosa di meglio come differenziazione delle tracce nonché come suoni. Ah, e magari pure dal punto di vista grafico, che questa cover starebbe meglio su un diario per ragazze (a parte il viola) che come copertina.
Risultato: disco transitorio e band in fieri. Aspettiamo nel futuro.

Track by Track
  1. Fallen Gabriel 70
  2. Eptasystem 65
  3. Walking ghost 60
  4. Moon Canvas 60
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 60
  • Qualità Artwork: 55
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 65
Giudizio Finale
62

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 19.09.2014. Articolo letto 645 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.