LITTU: annunciano l'album d'esordio ''Accolti da antiche radici''

LITTU: annunciano l'album d'esordio ''Accolti da antiche radici'' Il progetto Littu nasce in Sardegna da Alessandro Seghene (tutti gli strumenti, testi) e Ignazio Simula (voce) con la volontà di proseguire il percorso narrativo già intrapreso con gli Apneica, la loro precedente band, e il loro ultimo lavoro 'Tra rocce e cortecce' (GS Productions), pubblicato nel 2018.

Nell'album d'esordio dei Littu, 'Accolti da antiche radici', il ponte musicale continua, ma con la necessità di proporre sonorità più melodiche rispetto al passato. Da qui la scelta di inserire solamente il cantato melodico di Simula, che si alterna tra l'italiano e il sardo.

'Accolti da antiche radici' esce il 3 marzo come autoproduzione.

Ascolta 'Per il fuoco di gennaio':
https://littu.bandcamp.com/track/per-il-fuoco-di-gennaio

«'Per il fuoco di Gennaio' racconta di come le piccole comunità del cuore della Sardegna si preparino nel celebrare la festa di metà Gennaio in onore di
S. Antonio Abate, un rito di origine pagana dove la leggenda narra del santo che rubò una scintilla dagli inferi per consegnarla alla umanità sulla Terra attraversata da temperature glaciali, portando luce e calore.

Il rituale che si tramanda dalla notte dei tempi, riunisce le persone in vari compiti,uno di questi è la raccolta del legname per l'accensione del fuoco. Gennaio è un mese in cui non mancano nevicate ed i paesi vengono imbiancati di continuo. Ciononostante gli uomini devono incamminarsi verso il bosco alla ricerca di tronchi e rami da tagliare,trasportare,ed impilare nel centro della piazza. Quando tutto è pronto ed il fuoco viene acceso inizia la festa.

La notte viene illuminata dalle fiamme,la gente inizia a danzare intorno al fuoco per tre volte in senso orario e antiorario. La partecipazione è grande, e coincide anche con l'inizio del carnevale, caratteristico in alcuni paesi perché si assiste alla prima uscita delle maschere tradizionali sarde che si uniranno al ballo, il tutto a rendere ancora più ancestrale l'evento.».

 

Inserita da: Jerico il 04.02.2023 - Letture: 444

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave