Over Dead In Over «My Almightness My Weakness» (2006)

Over Dead In Over «My Almightness My Weakness» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival creation »

 

Recensione Pubblicata il:
--

 

Visualizzazioni:
996

 

Band:
Over Dead In Over
[MetalWave] Invia una email a Over Dead In Over [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Over Dead In Over

 

Titolo:
My Almightness My Weakness

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Stefano Mencarelli :: Vocals
Luca Giacchetti :: Guitar
Alession Corinaldesi :: Bass
Tommaso D’Antonio :: Guitar
Marco Barbarossa :: Drums

 

Genere:

 

Durata:
18' 20"

 

Formato:

 

Data di Uscita:
2006

 

Etichetta:

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Dopo Infernal Poetry, Aydra e Resurrecturius, band assai gettonate nel panorama death provieniente dalle Marche, irrompono anche gli O.D.I.O. (Over Dead In Over), death band che con il promo “My Almightness My Weakness” danno prova della loro grande passione e dedizione nella musica.
La tecnica musicale della band è senz’altro singolare e rappresenta una delle poche realtà, perlomeno in Italia, che unisce due tipi di scuole: quella americana Thrash-Death a mo’ di Slayer & Co. per citarne una e quella Death europea più melodica.
Scelta compositiva molto saggia, a mio parere, che fonde pesantezza con tratti di melodie piacevoli all’ascolto ma senza intaccare la violenza espressiva del genere che, credo, sia fin troppo usato in questi ultimi periodi da perdere quasi del tutto il valore; la maggior parte dei gruppi che sento sia nominare che ascolto si cimentano col Death alimentando addirittura una sorta di stereotipo del metallaro medio, oserei dire: “tutti ascoltano death, tutti suonano death”…
Per fortuna gli O.D.I.O, pur suonando Death con forti influenze Thrash, non risultano affatto né mediocri né banali e soprattutto generano una musicalità pazzesca che in poche occasioni mi è parso di notare, questa quindi, signori è una perla!!!
Le canzoni degli O.D.I.O. sono quanto di più ottimale si più ascoltare in questo periodo, sperando che le cose vadano sempre così per loro o magari anche meglio, insomma!
Quindi le mie più sentite congratulazioni vanno alla band con un ottimo augurio per il futuro! Bravissimi ragazzi!

Track by Track
  1. Shadow 85
  2. I Savour 87
  3. Uneven Struggle 85
  4. The Essence I Need 88
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 79
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 79
  • Tecnica: 83
Giudizio Finale
81

 

Recensione di Carnival creation » pubblicata il --. Articolo letto 996 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.