Useless Attitude «Nonetheless...Useless!» (2022)

Useless Attitude «Nonetheless...useless!» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
18.03.2023

 

Visualizzazioni:
280

 

Band:
Useless Attitude
[MetalWave] Invia una email a Useless Attitude [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Useless Attitude [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Useless Attitude [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Useless Attitude [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Useless Attitude

 

Titolo:
Nonetheless...Useless!

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:

 

Genere:
Trash-Movies Grindcore

 

Durata:
20' 18"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
30.06.2022

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Il duo degli Useless Attitude proveniente da Alessandria rilascia questo simpatico progetto di grindcore death metal intitolato “Nonetheless..Useless”, la cui caratteristica principale è possibile intuirla sin dall’artcover che riporta immagini degli attori della commedia thrash italiani anni 70-80. Il duo in appena una ventina di minuti di ascolto e grazie anche ad una produzione di pregio, rilascia ben sedici brani che si alternano facendoci riaccendere i fanali della mente sui classici film con cui tanto abbiamo riso nel corso della nostra giovinezza caratterizzando i singoli brani in apertura con spezzoni tra i migliori film dell’epoca. Ovviamente a rendere ancor più tutto appetitoso è il tipo di mix attraverso cui la band propone la propria massiccia iniziativa strumentale cantata attraverso un gutturale growl e riff compattissimi su cui un id tempo con numerose variazioni si cimenta al meglio nelle proprie iniziative. Ancora più intrigante sono per l’appunto i missaggi che la band propone anche perché gli spezzoni del film spesso attraversano anche l’interno dei singoli brani inserendosi appositamente nei punti più corretti. Coerente non poco è inoltre la coesa proposta dei brani, tutti differenziati ritmicamente nei contenuti e tutt’altro che scontati o similari. L’iniziativa si rivela ghiotta quindi sotto un duplice profilo, da un lato, l’intento di far riemergere i migliori ricordi con risate incessanti e, dall’altro, mettere in evidenza la propria indiscussa capacità che, a parere di chi scrive queste righe, è assolutamente attrattiva e ben concepita. Divertitevi se volete….

Track by Track
  1. Restauranal (let's coock!) 75
  2. Arab Anal Rapture (The 13th Brown Pearl) 75
  3. Giorgia-san (One Night in Osaka) 75
  4. To Queer or Not to Queer (That is The Question) 75
  5. To the Elbow (and Beyond) 75
  6. Nontheless...(Useless!) 75
  7. Money Doesn't Buy Happyness (The Harmonica Does It) 75
  8. Sinfonia N°8 - Movimenti 1 & 2 (You Really Never Know) 75
  9. ON/OFF (Removal and selling company) 75
  10. Gay House Beer (chef's special) 75
  11. Granny's Casserole (Finger Lickin' Good) 75
  12. Eat it again! (gastric lavage FTW) 75
  13. S.A.M.B.A. (Someone Altered My Butt's Aspect) 75
  14. Debt Collecting is My Business (...and Business isn't good!) 75
  15. Entrance at Back (Dirty Fun) 75
  16. Live And Learn (Everyday a New Lesson) 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
74

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 18.03.2023. Articolo letto 280 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.