Malfested «Shallow Graves» (2020)

Malfested «Shallow Graves» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
06.02.2021

 

Visualizzazioni:
193

 

Band:
Malfested
[MetalWave] Invia una email a Malfested [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Malfested [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Malfested [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Malfested

 

Titolo:
Shallow Graves

 

Nazione:
Belgio

 

Formazione:

 

Genere:
Death Metal

 

Durata:
19' 55"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
02.11.2020

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Hard Life Promotion
[MetalWave] Invia una email a Hard Life Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Hard Life Promotion

 

Recensione

In poco più di venti minuti di ascolto i belgi Malfested riescono brillantemente nel loro intento di farci apprezzare al meglio i contenuti del loro “Shallow Grave”, un Ep a sei tracce di puro death metal, non troppo collegato agli schemi del passato così come va tanto di moda negli ultimi tempi, ma piuttosto offrendo un quadro compositivo genuino e personale. Molto particolare l’assetto strutturale dei brani che al di là dei classici e corposi suoni, offre anche nella propria cattiveria numerosi passaggi più melodici fra brevi arpeggi e melodie interne; ottimo il growl così come anche la qualità del sound, pulito, nitido e compatto come un macigno soprattutto nei passaggi ritmici diretti, ma anche nei momenti di intensità più oscura dai quali emerge forse al meglio la creatività del combo. Dopo la potente “Shdow Grave” prende corpo l’intrepida “Masked WithThe Skull Of The Fallen” un brano che forse rispecchia al meglio lo stile del combo, tra melodie, tirate anche di matrice più grind e alternanze sonore; segue poi altra interessante traccia con “Fields Of Bloodshed” forte dei numerosi refrain e melodici che ne caratterizzano la parte soprattutto centrale; seguono poi “Venefica” e “ Incantations” altre due potenti tracce che evidenziano al meglio la coesa forza strutturale della band; si giunge poi alla fine dell’Ep con “Cistern Of Souls” aperta da un grintosi riff che scatena poi al meglio tutto il marciume che decreta il death metal di questa band. L’Ep sorprende e piace soprattutto per la rottura degli schemi e la capacità di offrire uno stile personalizzato lontano dagli schemi e dai richiami del death anni ’90.

Track by Track
  1. Shallow Graves 80
  2. Masked with the Skulls of the Fallen 80
  3. Fields of Bloodshed 75
  4. Venefica (The Banished One) 80
  5. Incantations 75
  6. Cistern of Souls 85
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 85
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
79

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 06.02.2021. Articolo letto 193 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.