Dark Lunacy «Live in Mexico City» (2013)

Dark Lunacy «Live In Mexico City» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
21.04.2014

 

Visualizzazioni:
1508

 

Band:
Dark Lunacy
[MetalWave] Invia una email a Dark Lunacy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Dark Lunacy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dark Lunacy [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Dark Lunacy

 

Titolo:
Live in Mexico City

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Mike Lunacy :: Vocals
Andy Marchini :: Bass
Alessandro Vagnoni :: Drums
Claudio Cinquegrana :: Guitars
Daniele Galassi :: Guitars

 

Genere:
Drammatic Death / Progressive Metal

 

Durata:
1h 13' 55"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2013

 

Etichetta:
Fuel Records
[MetalWave] Invia una email a Fuel Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Fuel Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Fuel Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Red Cat Promotion
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Promotion

 

Recensione

I Dark Lunacy secondo me sono uno di quei pochi casi italiani di gente che è riuscita a catturare l’attenzione a furia di perseveranza e meriti musicali. La loro carriera ormai 15ennale sembrava essersi persa poco dopo lo strepitoso “The diarist” e arrivò a un momento critico nel 2010, quando il co-fondatore Enomys fu evidenziato come ex membro della band, e i Dark Lunacy dovettero ritornare con una formazione totalmente nuova, che partorì un altro album. Da allora, francamente, li ho persi nuovamente di vista, finché non sono tornati bruscamente nel 2013 con questo live album registrato in Messico.
E non si può descriverlo in un altro modo: “Live in Mexico city” fa paura. In mezzo a tanti DVD di bands presupposte iconiche con backstages superflui, in mezzo a albums di cover o che altro che non arrivano neanche a colmare l’album, i Dark Lunacy meriterebbero un applauso già solo perché il loro live occupa tutto il disco, fino a sfiorare il 74 minuti di musica dal vivo, forse un po’ ritoccata da studio per l’eccessiva pulizia da live dei suoni, ma con una resa eccellente, con una tracklist ancora migliore, e soprattutto che si rende particolarmente buono per chi non ancora conosce questa band, che spazia dall’opener “Aurora” passando per gli episodi migliori della loro discografia, concludendo con la splendida “Dolls”, che consiste in uno degli esempi migliori di quello che azzardo definire dark/death metal vista la sontuosità degli elementi classici e drammatici presenti nella loro musica, nonché tra i migliori proposti in quest’album live, insieme alla magnifica “Through the non time”.
Onestamente, non mi sento molto altro da dire per descrivere quest’album, tranne che è un acquisto pressoché obbligatorio per i fans dei Dark Lunacy, e assolutamente consigliabile ai neofiti che non conoscono ancora questa band. Acquistate quest’album e consumatelo. E nel frattempo chiedetevi come è possibile che i Dark Lunacy, nonostante la qualità della loro proposta musicale, sono una band emersa e consolidata che però pur di registrare un cd live decente preferisce andare all’estero. Forse è il caso di dedicargli un po’ più attenzione?

Track by Track
  1. Aurora 85
  2. Forgotten 90
  3. Through the Non-Time 90
  4. Pulkovo Meridian 90
  5. Motherland 85
  6. Curtains 80
  7. Heart of Leningrad 90
  8. Varen'ka 85
  9. Cold Embrace 85
  10. Stalingrad 85
  11. Fall 90
  12. Dolls 90
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 85
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
87

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 21.04.2014. Articolo letto 1508 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.