CELTIC HILLS: a sostegno del Prodotto italiano

CELTIC HILLS: a sostegno del Prodotto italiano La PANICO CUSTOM INSTRUMENTS di Luca Panico, azienda italiana di Ravenna , fornirà a Jonathan Vanderbilt, chitarrista leader dei friulani CELTIC HILLS le chitarre per i concerti del 2021.
La scelta dello strumento è avvenuta seguendo le esigenze del noto chitarrista che sono l'uso del doppio humbucker, lo switch tipo Fender per poter venir selezionato con il dito mignolo della mano destra senza dover allontanare la mano dallo strumento.
Il colore scelto è un verde erba, colore che si abbina al nome Celtic Hills.
A gennaio i Celtic Hills ritornano in studio per registrare il nuovo album che sarà prodotto da Michele Guaittoli ( Temperance, Vision of Atlantis, Era) sempre sotto contratto con la Elevate Records, con la quale hanno prodotto nel 2020 l'album “Blood Over Intens” e l'EP “ Schrage Musik”.
Quindi Jonathan Vanderbilt abbandona le Dean Zelinsky americane per passare a un prodotto italiano: “ Ho sempre usato le chitarre Gibson e le Dean, le Dean Zelinsky sono fantastiche per l'esclusivo manico Z glide, ma in questo periodo di crisi generato dal Covid, credo che avvalersi di prodotti italiani sia la scelta più responsabile che potessi fare per sostenere l'economia italiana, da qui la collaborazione con Panico Custom Instruments”.

 

Inserita da: Jerico il 16.12.2020 - Letture: 338

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave