Intervista Flash: Irreverence

Irreverence è il nome di una nuova realtà che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo come la pensano!!!

 

[MW] Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Ricky :: Abbiamo iniziato nel lontano 1995, quando dopo il primo esperimento in una band di amici, ho deciso di dare un'impronta più personale alla mia attitudine musicale. Ho contattato Davide che si è dimostrato subito entusiasta del progetto, anche se in realtà non aveva mai preso in mano un paio di bacchette! Così sono nati gli Irreverence.

[MW] Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Ricky :: Nostra fonte di ispirazione è stato e sempre sarà il Thrash Metal!!! Credo che sia più di un'ispirazione, ma un modo di intendere la vita.

[MW] So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Ricky :: Un sogno diventato realtà. Abbiamo lavorato con Harris Johns, colui che ha dato voce a ciò che musicalmente apprezzo di più. Per quello che riguarda il lavoro sono soddisfatto del risultato finale, in quanto penso che sia quello che un thrasher si aspetti..veloce, compatto e inkazzato!!!

[MW] La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

Ricky :: I temi che affronto nei miei testi non credo possano essere definiti esattamente metal..."Target" può essere definito come un occhio puntato sulle contraddizioni di questa società, che ti strumentalizza, ti manipola e per la quale tu sei un semplice ingranaggio pronto ad essere dimenticato e sostituito. Niente di ciò che mi sta succedendo intorno mi appartiene.

[MW] Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Ricky :: Penso che la scena italiana si attraversando un periodo di rinascita. Ci sono in giro and davvero ottime come gli Endless Pain, gli Eviscerate, gli Avanguard, tanto per citarne alcune. Musica fatta con il cuore, fatta da gente vera.

[MW] La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

Ricky :: Indubbiamente il capitolo che ci ha portato a firmare il contratto con la Stonehenge Records. Sicuramenete l'errore più grande che potessimo commettere...

[MW] Come giudicate il veicolo "internet" per la promozione della scena musicale?

Ricky :: Internet è un mezzo eccezionale, Tuttavia forse era meglio quando il demo lo si faceva girare via posta e magari in cassetta! Ora hiunque può incidere due note messe in croce e far sì che arrivino a chiunque. Forse questa congestione della scena non fa bene a chi invece cerca di ottenere il massimo dal proprio lavoro.

[MW] Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Ricky :: Dato che la purtroppo i gruppi che io ritengo validi sono rimasti pochi, acquisto pochi cd, Preferisco ascolare gruppi underground. Trovo ancora lo spirito di una volta in loro!

[MW] Cosa vuole fare il vostro gruppo "da grande"?

Ricky :: Suonare, suonare, suonare...live soprattutto. E trovare qualcuno che creda nel nostro progetto.

[MW] Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Ricky :: Bella!!! periamo di incontrarci pretso per una birra e una kanna insieme! Legalize Marijuana!!!

Intervista di Jerico Articolo letto 594 volte.

 


Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.