Ironwill «Breakout» (2021)

Ironwill «Breakout» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Led »

 

Recensione Pubblicata il:
23.02.2022

 

Visualizzazioni:
174

 

Band:
Ironwill
[MetalWave] Invia una email a Ironwill [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Ironwill [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Ironwill [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Ironwill

 

Titolo:
Breakout

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Salvo - Ironwill - Dell'Arte

 

Genere:
Rock

 

Durata:
38' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
10.06.2021

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
PR Lodge Music Promotion
[MetalWave] Invia una email a PR Lodge Music Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di PR Lodge Music Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di PR Lodge Music Promotion

 

Recensione

Il progetto Rock Against Bullying nasce nel 2018 da un'iniziativa di Salvo "Ironwill" Dell'Arte: la band si inserisce in un ampio caleidoscopio in cui sono coinvolte tutte le forme artistiche: musica, fotografia, video, fumetto, illustrazione e opere d'arte . L'obiettivo di IRONWILL è quello di riunire i migliori artisti che sappiano esprimere, attraverso le loro emozioni, l'importanza dei temi trattati in ogni fase del progetto.

IRONWILL crede che la musica rock e altre forme d'arte siano il modo migliore per comunicare con le persone, soprattutto giovani e adolescenti, la luce dell'anima di cui ognuno ha bisogno nel percorso di evoluzione della propria vita. L'arte fa parte della vita ed è il modo migliore per aiutarci a dare un vero significato al nostro viaggio su questa Terra.

IRONWILL mira ad affrontare questioni personali e psicologiche, offrendo diversi punti di vista nel profondo della propria anima, cercando di illuminare il pubblico con una luce calda. Il primo capitolo trattava del bullismo; nel 2019 gli IRONWILL hanno registrato il concept album "The Jonathan's Journey".

Il secondo capitolo intitolato "Breakout", riguarda l'evoluzione delle anime; 10 brani (più un singolo introduttivo) legati dalla stessa prospettiva: un'evoluzione positiva. Nel frattempo, gli IRONWILL stanno sperimentando un ritorno al blues con una serie di singoli in cui il crossover tra rock e blues consente loro di esplorare musicalmente i temi. Questa affascinante esplorazione si chiama B2B Back to Blues.

Gli Ironwill, propongono un'alternative rock caratterizzate da venature più melodiche che rendono il sound generale più fluido , con unocchio di riguardo ad innesti più marcati che rafforzano la proposta costruita su dieci brani per un ercorso di circa 38 minuti.
Forse è necessario insistere in ripetuti ascolti per entrare appieno del mood di questa band , riuscendo cosi a godere di sonorità originali, ricche e piene di energia e adrenalina, dotate di un tocco personale e particolare che testimonia, a nostro avviso, una comprovata esperienza, rendendo così l'ascolto estremamente interessante.

Siamo di fronte ad un bel mix di suoni che si possono già assaporare dalla open track "As Fast As Rock'n'roll " e che si vanno ad intrecciare con artefatti più complessi e tecnici in "Breakout" e "Gravity" per citarne alcune dove si concentra tutta la vena artistica degli Ironwill , passando poi da ballate più pulite e corpose con una buona dose d'atmosfera come la bella "Save Me" in cui una chitarra pulita esalta la struttura del brano reso piacevolmente melanconico da linee di tastiere che ne amplificano il volume.

"Breakout" è un album di pregevole fattura, e gli IRONWILL sono l'ennesima conferma delle mille risorse valide che il nostro panorama underground mette a disposizione.

Track by Track
  1. Veloce come il rocknroll 65
  2. Evasione 65
  3. Gravita 70
  4. Principe 65
  5. Salvami 65
  6. Notte Triste 70
  7. Passo dopo passo 65
  8. Vero o no 65
  9. Prova dallaltra parte 60
  10. Vento e parla 60
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 65
Giudizio Finale
65

 

Recensione di Led » pubblicata il 23.02.2022. Articolo letto 174 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.