Red Cain «Kindred: Act I» (2020)

Red Cain «Kindred: Act I» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
17.05.2020

 

Visualizzazioni:
76

 

Band:
Red Cain
[MetalWave] Invia una email a Red Cain [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cain [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Red Cain

 

Titolo:
Kindred: Act I

 

Nazione:
Canada

 

Formazione:
- Vocals :: Evgeniy Zayarny;
- Guitars :: Carlos Cruz;
- Guitars :: Noah Bockmuehl;
- Drums :: Taylor Gibson;

 

Genere:
Melodic Heavy Metal / Experimental / Progressive

 

Durata:
38' 45"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
21.01.2020

 

Etichetta:
Sliptrick Records
[MetalWave] Invia una email a Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sliptrick Records

 

Distribuzione:
Dead Pulse
[MetalWave] Invia una email a Dead Pulse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Dead Pulse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dead Pulse

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Molto particolare questo debutto dei canadesi Red Cain intitolato “Kindred Act.1”, un disco prog, experimental, heavy metal che piace senza mezze misure. Da mettere subito in evidenza l’enorme dose di personalità che abbraccia melodia, potenza heavy, mutamenti ritmici tipici del miglior prog oltre ad un clean caldo dalle mille sfaccettature sul fronte dell’espressività. La band alterna attraverso un sound piuttosto nitido una vera macchina che pare essere polifunzionale da brano a brano. Ed infatti ciò che particolarizza il disco è anche una specie di mistero che lascia inaspettatamente tra una traccia e l’altra continue differenze; in sostanza, se si ascolta il disco per la prima volta, non ci si immagina quale possa essere il contenuto del brano successivo, come possa disporsi sia ritmicamente anche per quanto attiene i suoni. Molte le parti acustiche e le melodiche ma anche moltissima grinta e tecnica che cominciano per quanto attiene alla solida base prog di “Snakebouquet” dove l’ottimo clean e le buone melodie offrono una singolare prova fatta di tantissime particolarità ivi incluse anche le sonorità del synth che dano una vena malinconica al brano. Un brano decisamente splendido per i motivi che vanno a caratterizzarlo è “Midnight Saraband”, dove l’ottimo lavoro melodico delle chitarra fa la differenza al pari dei timbri vocali del clean spesso cupi rispetti ad altri maggiormente grintosi. Si procede poi con la successiva “Zero”, una traccia aperta da un pianoforte malinconico il cui suono offre delle emozioni che vieppiù emergono anche nel momento in cui i riff squarciano ed alternano l’oscurità e la tristezza apportando dinamica e potenza. “Blood & Gold” un nuovo brano triste e moderato che anticipa “Juliet” e “All Is Violence” altre due forti prove per la band; con la prima si assiste ad uno sdoppiamento più aspro nei toni rispetto ai precedenti ascolti mentre con il secondo, ritmicamente si ha una compattezza incredibile nei suoni, frutto dall’ottimo lavoro delle chitarre che si inebriano di potenza e tecnica; a chiudere il disco l’apertura acustica di “Wing of The Crow”con il clean femminile della splendida Kobra Piage che fa indubbiamente la differenza tra spumeggianti ritmiche alternandosi con il clean maschile. Un’ottima prova che, ascolto dopo ascolto, offre diverse sfaccettature e tanta potenza.

Track by Track
  1. Snakebouquet 80
  2. Midnight Sarabande [feat. Tyler Corbett] 85
  3. Zero 80
  4. Blood & Gold 80
  5. Juliet [feat. Daniel Louden] 80
  6. All Is Violence 80
  7. Wing of the Crow [feat. Kobra Paige] 85
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 85
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
80

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 17.05.2020. Articolo letto 76 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.