Break Me Down «The Pond» (2019)

Break Me Down «The Pond» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Led »

 

Recensione Pubblicata il:
07.02.2020

 

Visualizzazioni:
442

 

Band:
Break Me Down
[MetalWave] Invia una email a Break Me Down [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Break Me Down [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Break Me Down [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Break Me Down

 

Titolo:
The Pond

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Irene Franco -Vocals
Laerte Ungaro - Guitar
Morris Steel - Guitar
Giuseppe Greco - Bass
Fabio Benedan - Drum

 

Genere:
Alternative Rock

 

Durata:
40' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
17.10.2019

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
PressThis! Music PR
[MetalWave] Invia una email a PressThis! Music PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di PressThis! Music PR

 

Recensione

Di recente formazione (2017) la band Milanese dei Break Me Down pubblica il secondo lavoro dal titolo "The Pond" anticipato dal singolo "Your game". Il quintetto dei Break Me Down propone un Alternative Metal dalle sonorità corpose, dove grinta ed energia sono i fattori che determinano l'essenza di questo album composto da dieci brani.

Atmosfere profonde, generate da chitarre ruvide che danno manforte ad una linea vocale aggressiva ma anche in alcune circostanze più morbida ben sostenuta da una sezione ritmica semplice ma diretta, così da conferire del buon dinamismo a tutto il percorso.
I Break Me Down non sono una band originale, perchè il genere che propongono, complice la voce di Irene, rievoca alla mente bands come Lacuna Coil, Evanescence, ma ascoltando più volte "The Pond", possiamo scorgere delle belle rifiniture che sono senza dubbio il marchio di fabbrica di questo quintetto che sicuramente non fara fatica a ritagliarsi un posto d'onore in questo ambiente affollato da realtà più o meno valide.

Il merito dei Break Me Down è sicuramente quello di aver pubblicato un prodotto che riesce a infondere vibrazioni positive che arrivano direttamente all'ascoltatore senza troppo smancerie le cui abilità in fase di composizione e in fase di esecuzione sono confermate da ogni singola traccia contenuto nell'album, la cui ciliegina sulla torta è data da una qualità di registrazione eccellente, confermando di fatto che i cinque ragazzi di Milano non hanno lasciato niente al caso.

Track by Track
  1. Your Game 60
  2. If You Are a Brave 75
  3. The Noose S.V.
  4. Nightmare 70
  5. Just Tonight 65
  6. O.C.D. 65
  7. New Hero 70
  8. Goodbye 70
  9. Look Me 65
  10. Let It Burn 60
  11. The Pond 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 60
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
67

 

Recensione di Led » pubblicata il 07.02.2020. Articolo letto 442 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.