Revenge «Survival Instinct» (2014)

Revenge «Survival Instinct» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Darth Valter »

 

Recensione Pubblicata il:
01.06.2014

 

Visualizzazioni:
1463

 

Band:
Revenge
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Revenge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Revenge [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Revenge

 

Titolo:
Survival Instinct

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Fabrizio "Kevin Throat" Ugolini - voce, chitarra
Paolo "Red Crotalo" Pedretti – chitarra solista
Valerio "Vallo" De Angelis - basso
Enrico "Erik Lumen" Gianpaoli - batteria

 

Genere:
Hard Rock

 

Durata:
45' 26"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
14.01.2014

 

Etichetta:
Fuel Records
[MetalWave] Invia una email a Fuel Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Fuel Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Fuel Records

 

Distribuzione:
Self Distribuzione
[MetalWave] Invia una email a Self Distribuzione [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Self Distribuzione [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Self Distribuzione
Believe Digital
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Believe Digital

 

Agenzia di Promozione:
Red Cat Promotion
[MetalWave] Invia una email a Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Red Cat Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Red Cat Promotion
Gatti Promotion Heavy Division
[MetalWave] Invia una email a Gatti Promotion Heavy Division [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Gatti Promotion Heavy Division

 

Recensione

Sicuramente può sembrare singolare definire storica una band che fondamentalmente è al suo primo full length, ma i “Revenge” sono una di quelle band che a meta degli anni ottanta ha contribuito a scrivere pagine di storia dell’italico panorama hard rock e heavy metal, quindi potete benissimo capire, per me come per chi ha vissuto quegli anni, il piacere di vedere il nuovo cd dei Revenge pubblicato dalla Fuel Records.
Primo full length, dicevamo, questo “Survival Instinct” per gli marchigiani “Revenge” che fa seguito alla compilation “Archives” uscita nel 2008 che conteneva in pratica, oltre a due inediti, praticamente la totalità della produzione della band, mentre per trovare l’ultimo lavoro inedito, dobbiamo fare un viaggio nel tempo fino al 1987 quando usci il demo “Sweet Revenge”.
In “Survival Instinct” ritroviamo insieme Fabrizio “Kevin Throat” Ugolini alla voce e chitarra, Paolo “Red Crotalo” Pedretti anch’egli chitarra ed Enrico “Erik Lumen” Giampaoli alla batteria a questi componenti si affianca Valerio “Vallo” De Angelis al basso a completare la line up.
Iniziando ad ascoltare “Survival Instinct” troviamo subito “Dead Or Alive” che inizia con un interessante riff che fa molto metal anni ottanta, anche se poi il brano in realtà si sviluppa in maniera un po’ più melodica delle premesse, a seguire troviamo la title track “Survival instinct”, ottimo brano, abbastanza immediato da restarti in testa ma con cambi di tempo che esaltano tutta la sezione ritmica della band, per non parlare dell’ottimo assolo. Proseguendo con l’ascolto approdiamo a “Crazy Night” accattivante traccia assolutamente radiofonica in cui i pesaresi danno il meglio, uno dei migliori del disco, seguito da “Can't Hold Me Down” che a dire il vero non impressiona rimanendo comunque un brano che dal vivo darà grosse soddisfazioni alla band.
Arriviamo, con il nostro ascolto alla prima delle due ballad “Flying”, traccia veramente accattivante e coinvolgente mentre la successiva “Shelter”, già presente come inedito su “Archives” è una di quelle tracce che ti mette subito la carica giusta per affrontare la giornata.
Continuando il nostro viaggio all’interno di “Survival Instinct” troviamo “Bite The Bullet” e “Not The Same” due brani perfetti per accompagnarci mentre maciniamo l’asfalto che ci separa dalla nostra meta, seguono “cannonball”, a mio giudizio uno dei migliori del disco con la chitarra del grande Paolo “Red Crotalo” Pedretti assolutamente sugli scudi e a concludere l’altra stupenda ballad “home Again”, pubblicata anch’essa su “Archives”.
Questo e un veramente un ottimo prodotto e non dovrebbe mancare nella vostra personale collezione di Cd, quindi procuratevelo senza esitazione.
Buon ascolto e sostenete il Metal italiano.

Track by Track
  1. Dead or Alive 85
  2. Survival Instinct 80
  3. Crazy Nights 75
  4. Can't Hold Me Down 70
  5. Flying 80
  6. Shelter 80
  7. Bite the Bullet 75
  8. Not the Same 75
  9. Cannonball 80
  10. Home Again 90
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Darth Valter » pubblicata il 01.06.2014. Articolo letto 1463 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.