Cadaveria «Horror Metal - Undead Edition» (2013)

Cadaveria «Horror Metal - Undead Edition» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Carnival Creation »

 

Recensione Pubblicata il:
30.05.2013

 

Visualizzazioni:
2902

 

Band:
Cadaveria
[MetalWave] Invia una email a Cadaveria [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Cadaveria [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Cadaveria [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Cadaveria [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Cadaveria [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Cadaveria

 

Titolo:
Horror Metal - Undead Edition

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Cadaveria :: Vocals
Dick Laurent :: Guitars
Frank Booth :: Guitars
Killer Bob :: Bass
Marçelo Santos :: Drums

 

Genere:
Gothic / Black Metal

 

Durata:
1h 4' 7"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
27.05.2013

 

Etichetta:
Bakerteam Records
[MetalWave] Invia una email a Bakerteam Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Bakerteam Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Bakerteam Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

I Cadaveria devono aver puntato molto sulla loro ultima fatica datata 2012. Non passa quasi nemmeno un anno e ci ritroviamo ancora una volta “Horror Metal” in edizione “Undead” rilasciato lo scorso 7 Maggio e del tutto identico al suo fratello di dodici mesi or sono se non fosse per l’aggiunzione di due bonus track e nella fattispecie due versioni differenti di “Whispers Of Sin” e “Hypnotic Psychosis” mixate in modo forse più cristallino rispetto alle altre.
Ricordiamo che “Horror Metal” ha spezzato quel lungo silenzio discografico durato 5 anni iniziato dopo “In Your Blood” e terminato con una release ben felice che si è portata dietro consensi un po’ ovunque. Logico supporre le motivazioni: da dieci anni i nostri cavalcano le scene con una proposta musicale che ammette tanto il Gothic quanto il Death Metal sporcato di Black. Sono enormemente fruibili è vero, forse troppo in certi punti ma non dimentichiamo che le cose quando vengon fatte da professionisti acquistano valore, specie se si tratta di musica dal forte impatto e dalla violenza non indifferente.
Nei Cadaveria sostanzialmente c’è tutto: furore, passione, melodie, groove e intensità. Elementi primi di qualsiasi produzione che si possa definire tale e naturalmente con questo “Horror Metal” la band compie un importante passo avanti: ha collezionato maturità nel tempo ma anche un bel po’ di songwriting che inizia finalmente a brillare.
I brani di “Horror Metal” vengono quasi introdotti dallo stesso titolo dell’album quanto ad atmosfere che andrete ad ascoltare: c’è orrore ma non in misura eccessivamente patetica e l’energia che scaturisce da ogni brano non è certo da sottovalutare.
Ammetto di non essere un amante di questo tipo di sonorità ma è stato interessante e anche istruttivo abbandonarmi ad un ascolto durato poco più di un’ora, ascolto che mi ha piacevolmente introdotto in quello che ritengo essere il miglior lavoro in casa Cadaveria.

Track by Track
  1. Flower In Fire 75
  2. The Night's Theatre 70
  3. Death Vision 60
  4. Whispers Of Sin 70
  5. Assasin 70
  6. The Days Of The After And Behind 70
  7. Apocalypse 70
  8. The Oracle (Of The Fog) 70
  9. Requiem 70
  10. This Is Not The Silence 70
  11. Hypnotic Psychosis 70
  12. Whispers Of Sin (Ancestral Remix) 75
  13. Hypnotic Psychosis (Chaotic Remix) 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
70

 

Recensione di Carnival Creation » pubblicata il 30.05.2013. Articolo letto 2902 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.