R.O.T.: il secondo album ''Yomi No Kuni''

R.O.T.: il secondo album ''Yomi No Kuni'' YOMI NO KUNI è il secondo album dei R.O.T. ma si discosta talmente dal precedente da poter essere considerato un nuovo debutto.
La band abbandona quasi del tutto le atmosfere melodiche death metal del 2018 e abbraccia un sound fresco e moderno dando spazio alla sperimentazione e alla fusione di differenti sonorità.
La base è metalcore/deathcore combinata con elettronica, rap, trap e grande uso del campionamento. L'album è un viaggio immaginario in "YOMI" la terra dei morti secondo la cultura orientale. Incontriamo morti che raccontano la loro storia e i loro peccati, incontriamo Yokai (spiriti della cultura orientale) che avranno il compito di punire i peccatori. Cerchiamo di esplorare ogni istinto umano per dare una propria interpretazione ai peccati di cui tutti siamo capaci.
La composizione dei brani è iniziata durante il lockdown 2020... Louis afferma che in quel momento aveva già terminato una tracklist di circa 10 brani che, però, ha scartato completamente dopo vari ripensamenti, scegliendo di avvicinarsi alla composizione e alla produzione in maniera totalmente nuovo modo.
Le nuove canzoni (nate nel 2020 e nel 2021) sono state continuamente rielaborate, reinventate e riarrangiate, fino a poche settimane prima che i dischi andassero in stampa.
La ricerca del suono esplora territori anche molto lontani dal metal... Come lofi, trap e molto altro. Tutte le caratteristiche presenti nella tracklist sono state fondamentali per dare nuova vita a brani che si trovavano in una situazione "morta".
Le principali ispirazioni per questo disco e per la ricerca del nuovo sound sono: Within Destruction, Paledusk e Bring Me The Horizon ma anche artisti lontani dal metal come Bewhy, Marshmello, NF e molti altri. Per i fan di Within Destruction, Paledusk e Bring Me The Horizon ma anche artisti lontani dal metal come Bewhy, Marshmello, NF e molti altri.

Tracklist:
1. Yomi No Kuni
2. KURAMA feat. Lucifuge
3. KAMI
4. SORA
5. TENTACLES feat. The Veracious Ones
6. LIFEBLOOD
7. IN VAIN
8. Pretending To Live feat. Uriel Olvera
9. Step Back To The Future
10. MIRAI co. procution with Dybbuk

Line-up:
Studio Lineup:
Eddy: Voice
Louis: Guitars, Production
Matt: Keyboards

Live Lineup:
Eddy: Voice and Guitar
Louis: Guitar and Backvocals

 

Inserita da: Wolverine il 27.04.2022 - Letture: 326

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave