BROWBEAT: il nuovo album ''The Showdown'' esce il 22 Gennaio

BROWBEAT: il nuovo album ''The Showdown'' esce il 22 Gennaio La leggenda dell’hardcore/metal italiano BROWBEAT è pronta a tornare con un nuovo album! L’EP si chiama The Showdown e promette di essere un forte atto d'accusa contro l'establishment che sta governando il mondo. Guarda subito il teaser! https://bit.ly/3EjEHRU

Il nuovo lavoro - contenente 5 tracce - sarà pubblicato il 22 Gennaio e scaglierà la sua potenza sonora contro quei governi che si fanno corrompere dalle multinazionali che hanno potuto fare i propri sporchi interessi, sfruttando illegalmente l’ambiente e limitando la nostra libertà. Una dura critica non verrà risparmiata nei confronti di quelle persone ignoranti e stupide che si sono fatte fare il lavaggio del cervello dai mezzi di informazione collusi col potere!
The Showdown è stato registrato, mixato e masterizzato da Luca Cocconi e Simone Sighinolfi agli Audiocore Studio. In allegato potete visionare la copertina realizzata da Ludovico Cioffi.

Restate sintonizzati, altre news arriveranno presto!

Line-Up:
M.V. - Voce
Luca Cocconi - Chitarra, Cori
Matteo Usberti - Chitarra
Mirco Bennati - Basso, Cori
Nicholas Badiali - Batteria

BIOGRAFIA:
In una piccola città vicino a Modena (Italia), i Browbeat si formano all'inizio del 1998 dalle ceneri di gruppi Hardcore e Metal locali con l'intenzione di creare musica più intensa possibile unendo angoscia, pesantezza e voce aggressiva. Dopo pochi mesi la band firma con l'etichetta discografica indipendente Vacation House Records e nel maggio 1999 i Browbeat iniziano le sessioni di registrazione per l'album di debutto No Salvation (VH041) - in uscita nell'aprile 2000. "Un monumento inciso su marmo.." (Rumore Magazine), "..ogni porzione sonora è un colpo di martello sulla schiena dell'ascoltatore.." (Psycho! Magazine). Il disco ottiene un unanime successo di critica dalla stampa italiana e la band viene annunciata come una dei migliori artisti in Italia. Ma è sul palco, quando i Browbeat iniziano il tour in tutta Italia suonando come headliner, che conquistano il pubblico con performance potenti che coinvolgono le persone con un energia spaventosa e un forte impatto sonoro.
Allʼinizio del 2002, i Browbeat entrano in contatto con il produttore britannico di alto livello Dave Chang (Stampin'Ground, Earthtone9) e nell'agosto 2002 la band entra in studio per iniziare le registrazioni del secondo album Audioviolence (CSK017). Il disco è la sintesi dell'evoluzione della band che mescola melodie ossessionanti, parti vocali estreme, riff di chitarra new school, prestando attenzione anche ai suoni moderni della scena New Metal senza perdere di vista le loro radici HC.
Chang cattura i sentimenti e l'atteggiamento della band e il risultato è dovuto non solo al processo di registrazione ma anche al coinvolgimento emotivo del produttore. Alla fine del 2002, la British Casket Music/Copro Records entra in contatto con i Browbeat e nel gennaio 2003 la band vola nel Regno Unito per siglare un accordo mondiale per la pubblicazione del secondo album Audioviolence (CSK017) nell'aprile 2003. I Browbeat partono per diverse tournée in Europa sia come headliner che come band supporto, come il tour nel Regno Unito insieme agli Skindred. Audioviolence viene supportato con oltre 50 spettacoli e innumerevoli altre apparizioni con la leggenda hardcore RAW POWER.
Nel 2017, i Browbeat hanno annunciato il loro ritorno dopo essersi sciolti 10 anni prima con un nuovo album "Remove the Control".
Dopo la riunione la band ha suonato con Slapshot, First Blood, Sheer Terror, Madball, HedPE e in altri spettacoli da headliner.
Durante la pandemia la band si concentra sulla composizione e registra il nuovo Ep “ THE SHOWDOWN”
http://www.facebook.com/browbeathc http://www.instagram.com/browbeathc
browbeathc@gmail.com

 

Inserita da: Jerico il 02.12.2021 - Letture: 141

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave