FROGSTOCK FESTIVAL 2017: i dettagli della ventiquattresima edizione

FROGSTOCK FESTIVAL 2017: i dettagli della ventiquattresima edizione Gli Ex-Otago e Lo Stato Sociale per le ultime due scoppiettanti serate della 24^esima edizione di Frogstock Festival, che si terrà dal 23 al 26 agosto presso il Parco Fluviale di Riolo Terme: tutte le serate ad ingresso gratuito!
Il festival per la sua 24° edizione, allestito dal centro giovani Clips Rag & Rock in collaborazione con la Pro Loco di Riolo Terme e Romagna Concerti, non si è smentito scegliendo tutti gruppi made in Italy!
Per la serata di venerdì (25 agosto – ingresso gratuito) si punta all’indie pop con gli Ex-Otago, formatosi nel 2002 nella città di Genova. L’attuale formazione conta cinque membri: Simone Bertuccini, Maurizio Carucci, Francesco Bacci, Olmo Martellacci e Rachid Bouchabla. Il loro ultimo album, “Marassi” è “un’esplorazione del sé” come raccontano loro stessi: è un ritorno alle origini lì dove tutto ebbe inizio 15 anni fa. Le loro canzoni sono leggere ed emozionanti, ironiche e malinconiche al contempo, capaci di creare melodie POP e da un’attitudine quasi punk. “Un po’ come se la nostra musica fosse come un contenitore che cerca di dare forma leggibile ad un mondo diverso sempre in movimento.” dicono.
Per l’ultima ed entusiasmante serata del festival (26 agosto – ingresso gratuito) si spinge a tutta con Lo Stato Sociale, gruppo Electronic-pop nato nell’estate del 2009 nella “Dotta – Grassa – Rossa” Bologna. È la storia di un’amicizia quella tra Alberto Cazzola, Alberto Guidetti e Lodovico Guenzi, coltivata attorno ai microfoni di Radio Città Fujiko a Bologna. Band all’inizio auto produttrice di LP, ha poi conosciuto un’ascesa che li ha portati ad avere singoli considerati come i più popolari su Youtube e un strepitoso sold out al Forum Assago di Milano. Il loro ultimo album “Amore, lavoro ed altri miti da sfatare” raccoglie le fatiche di due anni e concentra le esperienze da loro vissute fino ad ora, con la consapevolezza di un necessario cambiamento in un mondo messo alla prova da derive autoritarie. “Il disco è questo. Un gioco fatto di canzoni che si muovono verso direzioni diverse, ognuna con una sua logica e motivazione, con alla base sempre il desiderio di costruire collettivamente il superamento di una stasi.”
Per qualsiasi altra informazione utile riguardo Frogstock Festival sono attive l’Official Facebook Page Frogstock e la casella di Posta elettronica frogstockfestival@gmail.com.
Stay tuned ... Rock on!
.

 

Inserita da: Jerico il 29.05.2017 - Letture: 1121

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave