FROGSTOCK FESTIVAL: assolutamente da non perdere con i NANOWAR OF STEEL

FROGSTOCK FESTIVAL: assolutamente da non perdere con i NANOWAR OF STEEL Ci siamo! Il 27° Frogstock Festival vi aspetta dal 24 agosto al 27 agosto presso il Parco fluviale di Riolo Terme, una location immersa nel verde pronta ad accogliere gratuitamente tutti gli amanti della buona musica!!
L’attesa è finita, il centro giovani Clips Rag & Rock in collaborazione con Romagna Concerti è lieto di annunciare un palinsesto d’eccezione per questa entusiasmante edizione del Festival!
Per la serata di giovedì (25 agosto – ingresso gratuito) saranno protagonisti sul palco principale di Frogstock i Nanowar of Steel! La band si è formata nel 2003 a Roma e con i i suoi primi album autoprodotti “Other Bands Play, Nanowar Gay!” e “Into Gay PrideRide” si farà conoscere in tutto l’underground europeo con decine di show e questo le permetterà di partecipare anche a festival come il Metal Dayz di Pratteln in Svizzera e l’HellFest di Clisson in Francia. La viralità verrà raggiunta però solamente nel 2012 con l’uscita di “Giorgio Mastrota, The Keeper of Inox Steel” diventando anche uno dei gruppi di punta della scena rock comica nazionale. A questo seguono ulteriori uscite discografiche (“A Knight At The Opera” nel 2014 e “Tourmentone Vol. I EP” nel 2016) alternate a tour nazionali ed europei. Nel novembre 2018 arriva il terzo full length ufficiale, “Stairway to Valhalla”, prodotto da Alessandro Del Vecchio, e nell’estate del 2019 esce il loro video di maggior successo, “Norwegian Reggaeton”, che raggiunge I due milioni di views nelle prime due settimane dall’uscita e gli frutta un contratto discografico con l’austriaca Napalm Records, l’etichetta di Alestorm, Hammerfall e Powerwolf, tra gli altri. A dicembre 2019 esce il loro secondo singolo di maggior successo, in termini di visualizzazioni, “Valhalleluja” seguito nel 2020 da una ristampa di “Stairway to Valhalla” e nel 2021 da “Italian Folk Metal”, il loro quarto album ufficiale.
Nel corso della loro carriera, i Nanowar hanno poi collaborato con nomi come Gloryhammer, Steel Panther, Gli Atroci, Giorgio Mastrota, Fleshgod Apocalypse, Gigatron e tanti altri artisti di spicco della scena nazionale ed internazionale.

I Nanowar prendono la commedia sul serio e il Festival non ha dubbi, la band riuscirà a far cantare e ballare tutti a ritmo di rock coinvolgendo anche i meno avvezzi al genere perchè i Nanowar sono così: energia pura!

Per qualsiasi altra informazione utile riguardo Frogstock Festival sono attive l’Official Facebook Page Frogstock, la pagina ufficiale di Instagram @frogstock la casella di Posta elettronica frogstockfestival@gmail.com.

Stay tuned …. Rock on

 

Inserita da: Jerico il 17.05.2022 - Letture: 179

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.

Altre News di MetalWave