Dogs For Breakfast «Suiru» (2019)

Dogs For Breakfast «Suiru» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
15.02.2020

 

Visualizzazioni:
643

 

Band:
Dogs For Breakfast
[MetalWave] Invia una email a Dogs For Breakfast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Dogs For Breakfast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Dogs For Breakfast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Dogs For Breakfast [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Dogs For Breakfast

 

Titolo:
Suiru

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Paolo Oliva :: Vox, guitar
Andrea Peracchia :: Bass
Fabio Oliva :: Drums

 

Genere:
Metal / Hardcore / Sludge / Rock

 

Durata:
37' 12"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
04.10.2019

 

Etichetta:
Promethean Fire
[MetalWave] Invia una email a Promethean Fire [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Promethean Fire
Kolony Records
[MetalWave] Invia una email a Kolony Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Kolony Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Kolony Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Kolony Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Kolony Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Anubi Press
[MetalWave] Invia una email a Anubi Press [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Anubi Press [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Anubi Press

 

Recensione

Buon terzo disco per i Dogs for Breakfast con questo “Suiru”, una band che non conoscevo e che in questa release ci propone un interessante mix tra hardcore, sludge e death metal old school. Appare infatti evidente la presenza di queste influenze già dalla opener title track, il cui apporto metal è tirato, non marginale e violento, per un risultato positivo che si ripete anche nei brani successivi, pressoché scevri da influenze sludge che invece si cominciano a manifestare dal terzo brano e in maniera rilevante dal quarto brano, con un sound che diventa più in questo stile e meno metal, dove una melodia contorta in “Running in vain” accompagna bene il delirio ritmico dello sludge, e c’è giusto tempo per una reprise in “The blade for the lord” di metal disarmonico mischiato all’hardcore per sfogarcisi nel doom di “At the gallows”, un martirio lento e sfiancante di quasi 9 minuti dal sound non troppo angosciante ma dal feeling atmosferico e inesorabile.
Questo è “Suiru”: è un disco che mescola perfettamente le influenze in maniera bilanciata e non ne esaspera giusto qualcuna, per un risultato molto soddisfacente e a tiro. Se cercate un disco hardcore Metal (con la M maiuscola), “Suiru” dei Dogs for breakfast” è l’album che fa per voi.

Track by Track
  1. Suiru 75
  2. Dreaming of hell, leaving reality 80
  3. Ravening wolf 80
  4. Running in vain 75
  5. Corde - Intermezzo S.V.
  6. Last sunny days 75
  7. The blade for the lord 80
  8. At the gallows 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 80
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
76

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 15.02.2020. Articolo letto 643 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.