Mortuary Drape «Necromantic Doom Returns» (2018)

Mortuary Drape «Necromantic Doom Returns» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
15.07.2018

 

Visualizzazioni:
939

 

Band:
Mortuary Drape
[MetalWave] Invia una email a Mortuary Drape [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Mortuary Drape [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Mortuary Drape [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Mortuary Drape

 

Titolo:
Necromantic Doom Returns

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
NECROMANCY Demo:
Witch :: Guitars
The Alchemist :: Guitars
Wildness Perversion :: Drums
Without Name :: Bass, Vocals

DOOM RETURN Demo:
Wildness Perversion :: Drums
The Undead :: Bass, Vocals
Wicked Angel :: Guitars

 

Genere:
Black Metal

 

Durata:
1h 7' 32"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
30.06.2018

 

Etichetta:
Iron Tyrant
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Iron Tyrant [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Iron Tyrant

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Against PR
[MetalWave] Invia una email a Against PR

 

Recensione

Gran bella ristampa dei noti Mortuary Drape, che con questo “Necromantic Doom Returns” ci propongono una ristampa dei loro primi due demo, appunto denominati “Necromancy” e “Doom Returns”, più l’aggiunta dalla 13esima traccia in poi di qualche brano live registrato nel 1990, per una durata complessiva di 67 minuti e passa. Più o meno, già questo dovrebbe dirla a sufficienza su quanto l’acquisto di questa release sia fondamentale sia per gli esperti del black metal italiano e non solo, sia per i novizi, che con questo album possono portarsi a casa le tanto ricercate e apprezzate versioni demo di tanti dei brani classici di questa band, come “Primordial”, “Vengeance from beyond” o “Into the Catacomba”, tanto per dirne qualcuno, inclusa anche qualche bonus track live rara, che sinceramente non guasta mai.
E a dirla tutta, il discorso su questa release può benissimo fermarsi qua. I Mortuary Drape sono senza dubbio una band classica, il cui valore dei brani in questo disco è affermato e non è necessario ri-descriverlo, e che qui ripropongono gli albori della loro carriera con una splendida operazione per i fans. Ma la cosa che apprezzo di più di questa release è come i Mortuary Drape potevano anche giocare al risparmio, ma non l’hanno fatto. Potevano riproporre i demo e basta, oppure addirittura ristampare tutto in edizione fin troppo limitata e settoriale, ma invece no: si tratta di un disco semplice, riempito del tutto (e quindi con tanto per i fan da ascoltare senza spocchiose autocelebrazioni) e disponibile in diverse edizioni. Per il valore storico dei brani, ma anche per la genuinità della proposta, “Necromantic Doom Returns” è un disco da avere sia per le nuove leve che per le vecchie guardie del black metal. Fatevi una cultura.

Track by Track
  1. Necromancy (Intro) S.V.
  2. Primordial 90
  3. Into the Catacomba 90
  4. Presences 90
  5. Vengeance from Beyond 90
  6. Obsessed by Necromancy 90
  7. Evil Death 90
  8. Undead Revenge 90
  9. Necromancer 90
  10. Pentagram 90
  11. Obscure World 90
  12. Soul in Sorrow 90
  13. Intro S.V.
  14. Mortuary Drape S.V.
  15. Zombie S.V.
  16. Inquisition S.V.
  17. Medium Mortem S.V.
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 90
  • Qualità Artwork: 90
  • Originalità: 95
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
90

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 15.07.2018. Articolo letto 939 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • 23 Nov. 2019 Mortuary Drape + Enebra Arcana + Scream 3 Days + Black Flame @ "Circolo Svolta", Rozzano (MI)