Jumpscare «Sowing Storms » (2017)

Jumpscare «Sowing Storms» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
14.10.2017

 

Visualizzazioni:
839

 

Band:
Jumpscare
[MetalWave] Invia una email a Jumpscare [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Jumpscare [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Jumpscare [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Jumpscare [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Jumpscare [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Jumpscare

 

Titolo:
Sowing Storms

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Lorenzo Gallo :: Voce;
- Salvatore Andrea Ciccarelli ::
Bass Guitar;
- Vincenzo Mussolino :: Guitar;
- Graziano Ciccarelli :: Drums;

 

Genere:
Metal / Alternative Metal

 

Durata:
12' 15"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
09.06.2017

 

Etichetta:
Volcano Records
[MetalWave] Invia una email a Volcano Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Volcano Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Volcano Promotion
[MetalWave] Invia una email a Volcano Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Volcano Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Volcano Promotion

 

Recensione

Sotto l’egida della Volcano Records Promotion, esordiscono i giovanissimi Jumpscare con questo Ep di tre tracce recante titolo “Sowing Storm” caratterizzante sia per il sound nitido che per la discreta soluzione dei brani disposta su un metal alternativo moderno e all’avanguardia; indubbiamente ciò che lascia un po’ titubante l’ascoltare potrebbe essere la particolarità del clean cantato, dai tratti quasi esasperati e sin troppo coinvolti ma complessivamente miscelato nel contesto ritmico compositivo dei brani. E’ ovvio poi che con tre soli brani non si può in alcun modo addivenire ad un giudizio complessivo proprio a causa della carenza di un’analisi maggiormente approfondita. I tre brani paiono comunque e come si accennava poc’anzi completi ed assolutamente dinamici al punto da rendere impossibile una disattenzione ma un pieno coinvolgimento. “My Purifying Day” con il suo riff particolarmente tenace sviluppa un’andatura ritmica tutta in crescendo offrendo un quadro compositivo assolutamente soddisfacente; la successiva “The Climb” gioca molto sul motivo d’apertura dal sapore quasi commerciale al punto da fare da portabandiera alla band per la modernità e l’intuitività sia del ritornello ritmico che cantato; “Sowing Storm (The Day of You Dark Decay)” è in definitiva un brano potente e allo stesso tempo compatto sotto il profilo ritmico – espressivo. A conti fatti, l’Ep ci presenta una neo band con del carisma ma anche con qualcosa indubbiamente ancora da perfezionare ma che a lungo andare porterà ad indiscussi, buoni risultati.

Track by Track
  1. My Purifying Day 70
  2. The Climb 75
  3. Sowing Storm (The Day of You Dark Decay) 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
72

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 14.10.2017. Articolo letto 839 volte.

 

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.