LambStonE «Hunters & Queens» (2017)

Lambstone «Hunters & Queens» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
23.09.2017

 

Visualizzazioni:
1099

 

Band:
LambStonE
[MetalWave] Invia una email a LambStonE [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di LambStonE [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di LambStonE

 

Titolo:
Hunters & Queens

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Alex Di Bello :: vocals;
- Giorgio Ancona :: guitars;
- Ale Ancona :: guitars;
- Andrea Figari :: bass;
- Andrea Castellazzi :: drums;

 

Genere:
Alternative Rock / Post-Grunge

 

Durata:
48' 19"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
10.03.2017

 

Etichetta:
VRecords
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di VRecords [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di VRecords

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Davvero Comunicazione
[MetalWave] Invia una email a Davvero Comunicazione [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Davvero Comunicazione [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Davvero Comunicazione
Sorry Mom!
[MetalWave] Invia una email a Sorry Mom! [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sorry Mom!

 

Recensione

Con un sound particolarmente oscuro ma schietto e moderno, i milanesi Lambstone rilasciano il loro primo full lenght “Hunter & Queen” ispirandosi a band del calibro di Nickelback, Bush, Black Stone Cherry e Perl Jam, strutturando i nove brani oltre ad una cover su un genere musicale misto tra rock alternativo e post grunge riconducibile agli anni ‘90. L’effetto che rilascia questo lavoro all’ascolto è decisamente piacevole oltre che divertente se si tiene conto delle buone performance sonore che ne caratterizzano il risultato. La band si concentra particolarmente su contesti prettamente melodici, semplici nei contenuti ma anche molto facili da assimilare soprattutto nei ritornelli. Il clean vocale, decisamente espressivo, collima perfettamente con lo stile della band ricordandoci vivamente in alcuni contesti Chad Kroeger; come si accennava poc’anzi la struttura dei brani è decisamente moderna e si può facilmente confrontare, senza esagerazioni, alle band prima citate trattandosi questa dei Lambstone di band composta da soggetti esperti e non di improvvisati allo sbaraglio. I brani, tutti discretamente elaborati, lasciano l’apripista a “Sun” che ben si mette in evidenza grazie al proprio sound moderno, schietto e che in qualche modo ci anticipa anche le buone rese dei suoi successivi; dal sapore decisamente rock più oscuro si presenta “Hunting” con le sue andature in mid tempo rende praticamente impossibile dimenticare anche il buon ritornello sia cantato che suonato; particolarmente riflessiva appare "Queen“ mentre “Stronger” si caratterizza per un’andatura moderata ma con contesti ed iniziative assolutamente brillanti che ne fanno una delle punte di diamante del lavoro; molto intrigante è anche “Hopeless” all’interno del quale non tarda ad emergere l’ottimo lavoro delle chitarre, sempre in grado di rendere apprezzabili con il loro semplice ma efficace sound ogni singolo brano; da menzionare anche la conclusiva cover dei Kansas “Dust in the Wind” particolarmente brillante ed affabile nella riproposizione della band. Un disco decisamente ben fatto, non troppo originale nella proposta ma dall’indubbia ed indiscussa resa che non tarderà a farsi apprezzare anche dai fan più incontentabili.

Track by Track
  1. Sun 80
  2. Haunted 75
  3. Queen 80
  4. Kingdom 75
  5. Stronger 75
  6. Jesus 70
  7. Hopeless 80
  8. Violet 80
  9. Grace 80
  10. Dust in the Wind S.V.
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
76

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 23.09.2017. Articolo letto 1099 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.