KINGS OF SUBHUMANS: il nuovo singolo 'Stone (Evil BB)''

KINGS OF SUBHUMANS: il nuovo singolo 'Stone (Evil BB)'' "Fuori l'atteso nuovo singolo del power duo romano Kings of Subhumans intitolato "Stone (Evil BB)". In questa traccia, la band affronta un tema eterno e rilevante, quello del genocidio, con una prospettiva che oscilla tra il sinistro e il paradossale.

La canzone dipinge un quadro crudo, in cui il genocida, forse posseduto da forze demoniache, si trova imprigionato in un ciclo di violenza insensata. La sua sete di distruzione e annientamento non conosce fine, mentre il mondo intorno a lui sprofonda nel caos e nella disperazione.

Attraverso un mix di sonorità potenti e testi penetranti, i Kings of Subhumans invitano l'ascoltatore a riflettere sulla natura oscura dell'umanità e sulle forze oscure che possono guidarla. "Stone (Evil BB)" è quindi un grido di allarme, un'invocazione alla consapevolezza e alla resistenza contro le forze del male che minacciano di consumare il mondo.

Con la loro musica, i Kings of Subhumans continuano a sfidare i confini del rock alternativo continuando la sperimentazione e la ricerca che li contraddistingue.

I KOS (Kings of Subhumans) sono un alternative power rock duo indipendente di Roma, nato nel 2015 dall’incontro musicale tra Marco Marchiori aka Mendax (voci, chitarre e parole) e Angelo Palma (batterista e produttore) entrambi provenienti da diverse esperienze in diversi progetti alternative rock, grunge, punk, hardcore.
Dopo due anni dalla formazione la band dà vita al loro primo album “Plastic Sinner”, registrato nel 2016 da Alessandro Gavazzi nel suo “Hell Smell Studio” di Acilia (Rm).
L’album è stato accompagnato dall’uscita di due videoclip: “Who shot the rabbit? (spread your love)” realizzato da Giacomo Spaconi e “Plastic Sinner” girato da Alessandro Rosa con l’editing di Giacomo Spaconi e Claudia Nanni. Sia per le sessioni di registrazione che per le performances live di “Plastic Sinner” i KOS si sono avvalsi della collaborazione del bassista Giacomo Nardelli per poi, dopo un paio di concerti di prova per il nuovo set up, decidere di proseguire con la formazione a due.

“Siamo come due pugili che si sfidano all’ultimo sangue ogni volta che proviamo”
a sottolineare l’intensità che contraddistingue le performances del duo.

Tra il 2018 ed il 2019, i KOS decidono di registrare nella loro seconda casa, lo storico Trafalgar Recording studio di Roma, il secondo atteso album dal titolo “The Past is Over”. Inizialmente intitolato “Resiliency Sound Department” ed anticipato dal ben accolto singolo “The Upsidedown” uscito a maggio 2020. “The Past is Over” è uscito il primo settembre 2020 accompagnato dal videoclip della traccia che da nome all’album, realizzato dal 3d producer Daniele Scali.

L’album viene presentato live il 20 novembre 2021 al Wishlist Club di Roma.

Il 2022 dei KOS comincia con la stampa del vinile di “The Pastis Over” e la presentazione dello shop online e del proprio sito web ufficiale, proseguendo con i live al Forte Prenestino e al Tattoofest 2022 e il ritorno in studio per la preparazione delle riprese del terzo album.

Il 2023 dei KOS è completamente incentrato alla produzione del terzo album a marzo e nel dicembre firmano con il management Sorry Mom! di Marco Biondi e Luca Nel marzo 2024 esce il singolo “Stone (Evil BB)", anticipazione del disco di prossima uscita.

ASCOLTA "STONE (Evil BB)”!
Spotify: https://spoti.fi/3SXfNA3
YouTube: https://bit.ly/3SWHPMk
Apple Music: https://apple.co/3wBNhMW
Deezer: https://bit.ly/49pV3rP
Amazon: https://amzn.to/3SXLuc

https://www.facebook.com/kingsofsubhumans/
https://www.instagram.com/kings_of_subhumans/?hl=it

https://www.facebook.com/sorrymom.it
https://www.instagram.com/sorrymom.it/
https://www.sorrymom.it

 

Inserita da: Jerico il 08.03.2024 - Letture: 174

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave