Apocalypse «Si Vis Pacem, Para Bellum» (2024)

Apocalypse «Si Vis Pacem, Para Bellum» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
04.05.2024

 

Visualizzazioni:
189

 

Band:
Apocalypse
[MetalWave] Invia una email a Apocalypse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Apocalypse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Apocalypse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Apocalypse [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Apocalypse

 

Titolo:
Si Vis Pacem, Para Bellum

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Erymanthon :: All instruments;

 

Genere:
Epic / Viking Metal

 

Durata:
31' 10"

 

Formato:
Vinile 12"

 

Data di Uscita:
22.03.2024

 

Etichetta:
Broken Bones Promotion
[MetalWave] Invia una email a Broken Bones Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Broken Bones Promotion [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Broken Bones Promotion

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Non male questa nuova versione del debutto della one man band Apocalypse intitolato “Si Vis Pacem Para Bellum” e risalente all’anno 2018 con contenuti remixati e rimasterizzati disposti sottoforma di viking epic metal. La nuova versione del disco, disponibile oggi in formato Lp con tiratura limitata a 300 copie, offre con questa nuova riedizione una qualità di notevole pregio i cui contenuti fanno da presa sin da subito forse in maniera maggiore rispetto alla prima edizione meno curata e di bassa fattura. Ciò che sin da subito prende forza è l’impatto sonoro forgiato con le andature e i riff che, pur essendo già noti, generano un effetto al pari di un vero e proprio debutto discografico. Lo scream assume un ruolo basilare all’interno della struttura dei brani, sempre diretta e sempre in piena evoluzione sonora, fregiata da passaggi che in qualche modo richiamano, seppur lontanamente, le grandiose performance di band quali Hades e Spectral Lore. Colpi compatti e ambientazione tipicamente viking rendono il contenuto del disco fantasioso e tutt’altro che scontato anche se, come già detto, non si tratta di un nuovo album ma di una versione rimasterizzata. In ogni caso, per gli amanti del genere, un vero miracolo riuscire ad avere una delle poche copie ormai rimaste del formato vinile la cui qualità è notevole e parimenti emozionante. Buon ascolto.

Track by Track
  1. Tomorrow 75
  2. The Day Of Sorrow 75
  3. Thunder, Blood And Fire 75
  4. Chant Of Glory Eternal 80
  5. Soldiers Of Rome 80
  6. Gloria Et Mortem 75
  7. Si Vis Pacem, Para Bellum 80
  8. His Last Sunset 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
77

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 04.05.2024. Articolo letto 189 volte.

 

Articoli Correlati

News