UFOMAMMUT: il singolo ''Let Me Drown'' da ''Superunknown Redux''

UFOMAMMUT: il singolo ''Let Me Drown'' da ''Superunknown Redux'' Nel primo singolo tratto dall'imminente puntata della serie MER Redux "Superunknown Redux", il collettivo artistico italiano di drone doom UFOMAMMUT presenta la loro sfrigolante versione fritta di "Let Me Drown" dei SOUNDGARDEN. Ulteriori informazioni su questo album sono disponibili di seguito. L'enorme doppio album è stato programmato per l'uscita "Superunknown Redux" il 14 luglio.

La cover track degli UFOMAMMUT di 'Let Me Drown' dei SOUNDGARDEN è ora disponibile per la pubblicazione tramite questo link: https://youtu.be/N4Jo1R-0hDk

Il singolo radiofonico 'Let Me Drown' è stato autorizzato per la trasmissione immediata ed è disponibile per il download in formato MP3 e WAV a questo link: (clicca qui per Dropbbox)

Vi chiediamo gentilmente di aggiungere il link di prevendita a qualsiasi notizia, se applicabile:
http://lnk.spkr.media/soundgarden-redux

Parallelamente a "Superunknown Redux", Magnetic Eye Records pubblicherà l'ormai consueto album di accompagnamento intitolato "Best of Soundgarden Redux" che contiene ulteriori 15 cover di tagli profondi e classici di tutti i tempi dall'ampio catalogo di SOUNDGARDEN registrati da artisti più entusiasmanti.

Gli UFOMAMMUT commentano: "Stava succedendo qualcosa alla musica underground alla fine degli anni '80", riflette il chitarrista Poia. "Era un periodo in cui un particolare ramo della musica rock stava diventando più granitico, potente e reale, libero dai cliché del metal classico e ispirato da un'attitudine punk più cruda. Seattle è stata l'epicentro di quel 'terremoto sonoro' e quelle onde raggiunsero il mondo e anche l'Italia, alle porte del rock, all'inizio degli anni 90. Questa tempesta cambiò le nostre vite, per sempre. Eravamo condannati e decidemmo di formare una band, ispirata sia dai classici del rock che dal nuove band che abbiamo iniziato ad amare. Questo legame con il passato aveva un senso. Inoltre, King Buzzo in un'intervista una volta disse che "i Nirvana erano i Beatles, mentre i Soundgarden erano... i Led Zeppelin".

Urlo aggiunge: "Ricordiamo ancora la prima volta che abbiamo ascoltato 'Badmotorfinger', subito dopo la sua uscita nel lontano 1991", ricorda il vocalist. "I riff, la batteria, la voce di Chris Cornell ci hanno schiaffeggiato in faccia. I Soundgarden hanno portato il rock di quel periodo a un livello diverso. E con 'Superunknown' hanno raggiunto la perfezione. È un disco unico e irraggiungibile. Lo prendiamo come un grande onore avere la possibilità di rendere omaggio a quei giganti e aprire questo album con 'Let Me Drown', una canzone che suona perfettamente nelle mani dei Soundgarden.Abbiamo iniziato a suonarla così com'era, ma abbiamo capito subito che rendere il pezzo troppo simile all'originale non era il modo. Così, lentamente, a poco a poco, l'abbiamo decostruita. Abbiamo cercato di capire lo spirito della canzone, e abbiamo fatto del nostro meglio per trasformarla nella nostra visione: un fragoroso vortice disperato, ispirato da sia la musica che i testi. Affrontare i riff di Kim Thayil e la voce di Chris Cornell è stata una sfida, ma anche un'esperienza molto interessante e profondamente soddisfacente. Pensiamo che, alla fine, abbiamo creato una canzone molto Ufomammut con la spina dorsale di un grande Un classico dei Soundgarden."

Gli UFOMAMMUT sono stati fondati in Italia nel 1999 come trio che suonava uno stile distinto di doom metal che è stato definito doom psichedelico e doom drone tra molti altri tentativi di incasellare la band. Il loro suono è caratterizzato da canzoni di lunghezza per lo più epica, riff pesanti spesso ripetuti ipnoticamente e voci ronzanti. Tutti e otto gli album in studio, dal debutto "Godlike Snake" (2000) al loro ultimo successo "8" (2017), sono stati acclamati dalla critica e celebrati dai fan. Dal vivo, gli UFOMAMMUT sono supportati visivamente dal video e dalla grafica art studio Malleus Rock Art Lab. Due membri della band, Poia e Urla, fanno parte di questo collettivo di artisti rock.Il trio italiano si è esibito in festival prestigiosi come Roadburn, Hellfest, Ieper Fest, Maryland Death Fest e Brutal Assault Festival tra molti altri e ha girato il mondo.

Tracklist "Superunknown Redux"
1. Ufomammut 'Let Me Drown
2. High Priest feat. Bobby Ferry (16) 'My Wave'
3. Marissa Nadler 'Fell on Black Days'
4. Somnuri 'Mailman'
5. Valley of the Sun 'Superunknown'
6. Frayle 'Head Down'
7. Spotlights 'Black Hole Sun'
8. Horseburner 'Spoonman'
9. Witch Mountain 'Limo Wreck'
10. Beastwars 'The Day I Tried to Live'
11. Jack Harlon & The Dead Crows 'Kickstand'
12. The Age of Truth 'Fresh Tendrils'
13. Marc Urselli's SteppenDoom feat. Matt Cameron (Soundgarden, Pearl Jam), Igor Sydorenko (Stoned Jesus), Alain Johannes (Queens of the Stone Age, Eleven), Albert Kuvezin (Yat-Kha) & Utelo '4th of July'
14. Dozer 'Half'
15. Darkher 'Like Suicide'

Release date: July 14, 2023
Style: Doom, Stoner Rock & Metal, Psych Rock et al.
Label: Magnetic Eye Records

Shop
http://lnk.spkr.media/soundgarden-redux

Formats
"Superunknown Redux" is available as a gatefold marble red and black vinyl 2LP, a gatefold white vinyl 2LP, and a gatefold black vinyl 2LP, and as a Digisleeve 2CD.

 

Inserita da: Jerico il 10.05.2023 - Letture: 336

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave