MEMBRANCE: il primo singolo dal nuovo album ''Undead Island''

MEMBRANCE: il primo singolo dal nuovo album ''Undead Island'' I death metallers italiani Membrance pubblicheranno il loro nuovo album "Undead Island" il prossimo 23 Giugno tramite Extreme Metal Music, una divisione di Rockshots Records.

"Undead Island" è la materializzazione e la canalizzazione di tutte le idee e le energie espresse finora dai Membrance in una direzione tangibile unica e ben definita. La band ha in parte abbandonato le influenze death n roll per dare più spazio all'influenza black metal e ha limitato le divagazioni progressive per avere brani più diretti e compatti. Il percorso lirico del full lenght è influenzato dalla quotidianità, trattando temi non solo personali della band ma anche talvolta non trattati nella musica metal in generale.

Con queste premesse, la band è assolutamente sicura che i suoi fan apprezzeranno questo lavoro più dei suoi predecessori, e i Membrance sono altrettanto sicuri che con questo album saranno in grado di comunicare messaggi che finora hanno sempre e solo comunicato con la musica.

La band aggiunge: "Vogliamo offrire un'esperienza di profonda rabbia, come potersi identificare con un innocente prigioniero che scalcia e urla dietro le sbarre d'acciaio. Vogliamo riportare alla mente di chiunque ci ascolti il ​​fausto folklore lagunare che sta scomparendo e rievocare i tempi di una Serenissima che ci rendeva orgogliosi della nostra città ma che ora è quasi dimenticata.Con questo disco vogliamo trasmettere la nostra frustrazione e rabbia nella nostra impotenza e far sentire tutta la forza e l'energia che ancora abbiamo per lottare, urlare e aggrapparci con le unghie e con i denti a ciò che ci resta dei nostri ricordi per non perderli definitivamente."

Oggi la band presenta il primo singolo tratto dal prossimo "Undead Island". Intitolata "Riva de Biasio", è un'audace traccia thrash-death che racconta la storia di un macellaio cannibale.

"Abbiamo deciso di pubblicare questo singolo perché la reazione del pubblico è stata sorprendente quando l'abbiamo suonata dal vivo. Nemmeno Chef Tony sarebbe più felice di promuovere una motosega così rumorosa ed ergonomica!" aggiunge la band

Music Video - https://youtu.be/F0njCYNC8eM​
Digital - https://spoti.fi/3VdJKgg
Album Preorder - https://bit.ly/Membrance_CD

I Membrance nascono a Venezia nel 2012 dalla mente del membro fondatore Davide Lazzarini come progetto crossover Death Metal e Black Metal, ed è stato solo dal 2014 in poi, dopo diversi cambi di formazione, che il gruppo si è stabilizzato con uno stile proveniente dal Death Metal old school con influenze blues/rock n' roll, rafforzato dall'ingresso del chitarrista solista Pietro Battiston.

Dopo un intenso periodo di attività live nell'underground e varie registrazioni demo, nel 2017 Giovanni De Fraja si unì come batterista, e i Membrance decisero di lavorare più seriamente sulla propria musica. Subito registrarono e produssero il loro album di debutto "Abyss", inizialmente pubblicato in maniera indipendente ma subito ripubblicato dall'etichetta ucraina Envenomed Music.

Grazie a questa prima release, il gruppo ricevette un discreto consenso nella scena underground italiana ed europea, e venne contattato per suonare al Metaldays di Tolmin 2018 in Slovenia, oltre ai Winterdays of Metal dello stesso anno, e come support act a varie band internazionali in tour in Italia come Marduk, Brujeria e Necrodeath.

Questi successi spinsero il gruppo a collaborare nuovamente con Envenomed Music e, con il supporto di Narcoleptica Productions, i Membrance produssero il loro secondo album in studio "Morality's Collapse", uscito all'inizio del 2019 con la produzione di prim'ordine dei 16th Cellar Studio di Roma (Fleshgod Apocalypse, Hideous Divinity, Hour of Penance), iniziando un percorso verso il suono old school svedese.

Tuttavia, con l'arrivo della pandemia di Covid, nonostante i crescenti consensi anche nella scena live internazionale, come aver suonato con Entombed A.D., Cripple Bastards e Benediction, dopo 5 anni di attività, Pietro decide di abbandonare il gruppo lasciando a Gregorio il compito di sostituirlo.

Entrato nella band anche Giacomo Rusconi come secondo chitarrista, il gruppo intraprende un percorso di evoluzione musicale in cui abbandona le influenze blues per abbracciare uno stile più black metal, oltre a lavorare su testi in dialetto veneziano insieme a testi ispirati dal folklore lagunare.

Durante l'estate del 2022 si sono concluse le registrazioni del terzo lavoro in studio "Undead Island" con il supporto degli AudioCore Studio, grazie al quale vi è un ulteriore sviluppo del percorso sonoro.

"Undead Island" sarà pubblicato il prossimo 23 Giugno 2023.

Track Listing:​
1. ZOMBIE MASSACRE
2. SPIRAR NEL CAIGO
3. SPETRO MALCONTENTA
4. 1348
5. MARUBIO
6. ARMOR OF HATE
7. RIVA DE BIASIO
8. SEPOLTO IN VELMA
9. STENCH OF ROT
10. THE SHORES CRUMBLE

I Membrance sono:
Davide Lazzarini - Singer, Bass guitar and Keys
Gregorio Di Angilla - Rhythm and Solo Guitar
Giacomo Rusconi - Rhythm and Solo Guitar
Giovanni De Fraja - Drum and Percussions

For more info: Extremetalmusic.com | Facebook.com/membranceband

 

Inserita da: Jerico il 27.04.2023 - Letture: 391

Articoli Correlati

News
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave