Intervista Flash: Ottone Pesante

Immagine di Ottone Pesante Ottone Pesante è il nome di un nuovo progetto che va ad inserirsi nella multiforme e tumultuosa scena metal italiana. Jerico ha intervistato per voi i ragazzi del gruppo: sentiamo cosa hanno da dire!

 

Visto che siete alla prima intervista in questo sito, perché non presentate ai nostri lettori quando ed in che modo avete iniziato il vostro percorso nel mondo underground?

Ottone Pesante ha cominciato il suo percorso poco più di un anno fa, suonando di spalla ad alcuni gruppi della scena italiana, ma il vero inizio lo possiamo fissare l'1 novembre 2015, data d'uscita dell'omonimo EP. Da allora siamo in tour in tutta Italia e a febbraio andremo anche all'estero: Germania e Austria.

Da quali generi e bands è influenzato il gruppo?

Principalmente ascoltiamo death metal, specialmente quello proveniente dalla Scandinavia e dalla Svezia in particolare. Tra le nostre principali influenze ci sono: Meshuggah, At the gates, Katatonia, In Flames, Dark Tranquillity, Opeth, ma anche Sepultura, Carcass, Obituary, Death.

So che potrebbe non essere facile farlo, ma potreste commentare il vostro ultimo lavoro?

Il nostro ultimo lavoro, che è anche il primo, è un EP di 5 tracce autoprodotto in collaborazone con SoloMacello e Tommaso colliva.rnE' stato registrato a Bologna in presa diretta, mixato e masterizzato da Tommaso Colliva a Londra.rnMusicalmente è un misto di sottogeneri del metal dove sono chiaramente riconoscibili le parti di batteria, mentre i riff di tromba e trombone ricalcano il riffing che di solito è portato da chitarre e bassi. Il risultato sonoro è ovviamente un ibrido molto particolare.

La scena metal underground è indubbiamente inflazionata da tantissmi gruppi, per cui (spesso) risulta necessario presentare delle composizioni che si facciano notare nel marasma delle varie scene musicali. Ritenete che le vostre canzoni abbiano da dire qualcosa in più o di diverso da quello che è già stato detto nell'affollatissimo mondo metal?

La nostra musica è sicuramente molto riconoscibile nel gran calderone del metal. Inoltre si apre a moltissime interpretazioni anche fuori da questo genere. Ha potenzialità che si estendono dal metal in poi...

Cosa pensate del panorama underground nazionale?

Recentemente ho ascoltato alcune cose molto interessanti. La cosa mi fa ben sperare.

La carriera di un gruppo musicale (pur breve che possa essere) è sempre costellata di avvenimenti più o meno positivi. Cosa vorreste cancellare e cosa ricorderete per sempre della vostra esperienza di gruppo, dagli inizi inizi sino ad ora?

La nostra è una breve storia, ma ricordo un episodio particolare.rnIncontrai un amico al supermercato che disse: " Devi assolutamente ascoltare un gruppo che fa metal con tromba, trombone e batteria. Si chiama Ottone Pesante, li conosci?"rn

Come giudicate il veicolo Internet per la promozione della scena musicale?

Personalmente da utente preferisco leggermi le riviste, ma per la promozione internet è fondamentale.

Visto che ne stiamo parlando.... quanti CD originali acquistate ogni mese? E quanti ne ascoltate?

Io compro circa un CD al mese, ma molte cose le ascolto in rete.

Cosa vuole fare il vostro gruppo da grande?

Suonare al Wacken!

Ok, ragazzi! Lo spazio a nostra disposizione sta per terminare, ma voglio lasciarvi carta bianca per l'ultimo messaggio. A voi la parola, siete liberi di esprimervi!

Ci si vede dal vivo in giro per l'Italia. Grazie!

Intervista di Jerico Articolo letto 605 volte.

 


Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.