Sviet Margot «Glance to Infinity» (2016)

Sviet Margot «Glance To Infinity» | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
12.10.2017

 

Visualizzazioni:
1206

 

Band:
Sviet Margot
[MetalWave] Invia una email a Sviet Margot [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sviet Margot [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sviet Margot [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Sviet Margot

 

Titolo:
Glance to Infinity

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Tiziana Giudici: voce
Alessandro Galizi: basso e chitarra
Flavio Mazzei: pianoforte e tastiere
Nicholas Amanniti: chitarra solista
Mario Talocco: batteria
Claudio Trocchi: secondo basso.

 

Genere:
Rock Alternative

 

Durata:
45' 45"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2016

 

Etichetta:
Agoge Records
[MetalWave] Invia una email a Agoge Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Agoge Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Agoge Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Agoge Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Mazzarella Press Office
[MetalWave] Invia una email a Mazzarella Press Office [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Mazzarella Press Office [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Mazzarella Press Office

 

Recensione

La proposta dei Sviet Margot può essere tutto fuorché banale, vista la sua originalità sotto molteplici punti di vista.
Glance to infinity, infatti, rappresenta un lavoro molto denso, a tratti articolato e non sempre di facile ascolto, soprattutto se le vostre orecchie sono abituate a heavy metal o rock puro e crudo.
Il genere de Sviet Margot è abbastanza variegato: possiamo parlare di rock più soft, ma contaminato dalle loro influenze più evidenti (Tori Amos, the Cure e Placebo, per lo più).
Di conseguenza, nel disco troviamo pezzi differenti: sonorità old school in Gold Sparkles; un leggero pop con Simply Sunny Blue e Rain and Clouds; melodie accattivanti attraverso Vodka'n tequila, Excite my soul ed 8 Hours ;una sferzata psichedelica alla Muse in Empty breath of soul; non manca un velo di dolcezza con Ash e Secret of life.
Possiamo davvero trovare un pò di tutto in questo percorso musicale snodato in tredici brani.
La voce di Tiziana è indubbiamente un pezzo da novanta, anche se ogni tanto i virtuosismi eccedono e rischiano non valorizzare al meglio tanta fatica.
C'è ancora qualcosa da ritoccare qua e là, ma la band pare sappia muoversi bene e possegga il giusto carisma per crescere e affinare il loro stile.

Track by Track
  1. Gold sparkles 65
  2. Simply sunny Blue 70
  3. Vodka'n tequila 65
  4. Excite my soul 65
  5. Star and heart wind 65
  6. Empty Breath of soul 70
  7. Ash 70
  8. Rain and clouds 70
  9. 8 Hours 65
  10. Secret of life 70
  11. Twister from reality 65
  12. Shining brain 65
  13. Glance to infinity 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
67

 

Recensione di reira » pubblicata il 12.10.2017. Articolo letto 1206 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.