Iron Savior «Live At The Final Frontier» (2015)

Iron Savior «Live At The Final Frontier» | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
01.06.2015

 

Visualizzazioni:
1234

 

Band:
Iron Savior
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Iron Savior [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Iron Savior [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Iron Savior

 

Titolo:
Live At The Final Frontier

 

Nazione:
Germania

 

Formazione:
Piet Sielck – voce, chitarra
Jan-Sören Eckert – basso
Joachim "Piesel" Küstner – chitarra
Thomas Nack – batteria

 

Genere:
Power Metal

 

Durata:
1h 24' 50"

 

Formato:
CD + DVD

 

Data di Uscita:
29.05.2015

 

Etichetta:
AFM Records
[MetalWave] Invia una email a AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di AFM Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di AFM Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Per la felicità e la soddisfazione di molti fan della band tedesca, ecco apparire un live composto da dvd e 2 cd contenenti non solo un megaconcertone, ma anche il classico materiale extra.
Insomma, un bel malloppone, per così dire.
Considerati i circa vent'anni della formazione, con i suoi vari assestamenti di line up, nove album e due EP, questa band può tranquillamente definirsi come una delle più importanti sul panorama metal tedesco e non solo.
Ovviamente, trattandosi di un live, per quanto succoso, prima di averlo bisogna un attimo documentarsi sul genere e l'evoluzione degli Iron Savior, sulla loro storia e sui loro intenti.
Se non si è dei fan accaniti, consiglio quindi di dare qualche ascolto "generale", giusto per non arrivare impreparati.
Sì, perché Live at the Final Frontier è potente, energico e molto heavy metal. Non ci sono attimi di riflessione e di pacatezza.
La band da il suo massimo e, in effetti, non perde un colpo.
Certo, per chi non era al concerto, ascoltare quasi un'ora e venticinque minuti potrebbe rivelarsi dispersivo e non sempre album del genere entrano nei cuori e nelle orecchie di tutti.
Se però siete dei fans accaniti che attendevano questa uscita da tempo, bene, non tardate e fatelo vostro perché è fatto a regola e racchiude un pò tutti i successi di un gruppo lineare nel suo genere e competente.

Track by Track
  1. Ascendence S.V.
  2. Last hero 70
  3. Starlight 70
  4. The savior 70
  5. Revenge of the bride 70
  6. Break the curse 70
  7. Burning heart 70
  8. Mind over matter 70
  9. Hall of the heroes 70
  10. R U ready 70
  11. Condition red 70
  12. I've been to hell 70
  13. Heavy metal never dies 70
  14. Coming home 70
  15. Iron watcher (Medley) 70
  16. Atlantis falling 70
  17. Breaking the law 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
69

 

Recensione di reira » pubblicata il 01.06.2015. Articolo letto 1234 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.