Andromeda «Shock» (2014)

Andromeda «Shock» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Andreas X »

 

Recensione Pubblicata il:
31.01.2015

 

Visualizzazioni:
1016

 

Band:
Andromeda
[MetalWave] Invia una email a Andromeda [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Andromeda [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Andromeda [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Andromeda

 

Titolo:
Shock

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Fabio Molino: Voce e Chitarra
Enrico Bruno: Chitarra
Sebastiano Marchesani: Basso
Davide Tenaglia: Batteria

 

Genere:
Metal in Italiano

 

Durata:
39' 49"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
2014

 

Etichetta:
Southern Brigade Records
[MetalWave] Invia una email a Southern Brigade Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Southern Brigade Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Southern Brigade Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Southern Brigade Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Southern Brigade Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Gli Andromeda, band formatasi a Vasto quasi 10 anni fa, presentano il loro “Shock”. Un album dalle chiare influenze groove metal, la cui peculiarità, da subito evidente, è quella di essere cantato in italiano. Il che è sicuramente una nota di merito: da musicista e songwriter trovo che l’inglese si presti decisamente meglio e sia più musicale.. vabè, parere mio. Bravi gli Andromeda ad “accettare la sifda”, anche perché il songwriting in italiano è molto raro nel panorama rock/metal.
Entrando più nei dettagli, “Shock” è ricco di ritmiche rocciosissime, non particolarmente complesse ma di sicuro e granitico impatto, su cui il cantante e chitarrista Fabio Molino narra di un’Italia decaduta, affrontando tematiche sociali ed introspettive, ed esprimendo la ferma voglia dei ragazzi nel perseguire i propri obiettivi.
L’album, ottimamente prodotto ai Golem Dungeon Studios di Bari, è di facile ascolto, e caratterizzato da sonorità decisamente moderne. Vi coinvolgerà sin dalla prima traccia e vi infonderà una carica pazzesca!
Consigliato a chi vuole ascoltare qualcosa di nuovo e diverso dal solito.

Track by Track
  1. Anime Dannate 60
  2. Wonderland 65
  3. Carrillon 65
  4. Senza Macchia 70
  5. A Testa Bassa 65
  6. Rock Shock 70
  7. Sangue e Male 70
  8. 2012 70
  9. Vola Su Andromeda 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 85
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
72

 

Recensione di Andreas X » pubblicata il 31.01.2015. Articolo letto 1016 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.