Expurgate «Dementia Tremens» (2013)

Expurgate «Dementia Tremens» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Karmator »

 

Recensione Pubblicata il:
22.02.2013

 

Visualizzazioni:
436

 

Band:
Expurgate
[MetalWave] Invia una email a Expurgate [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Expurgate

 

Titolo:
Dementia Tremens

 

Nazione:
U.s.a.

 

Formazione:
Jaymes Grundmann-Vocals
Devin Tauber-Bass
Fuckin' Ian-Guitar
Chris Van Cleave-Drums

 

Genere:
Brutal Death Metal

 

Durata:
22' 49"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
12.02.2013

 

Etichetta:
Comatose Music
[MetalWave] Invia una email a Comatose Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Comatose Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Comatose Music

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
ClawHammer PR
[MetalWave] Invia una email a ClawHammer PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di ClawHammer PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di ClawHammer PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di ClawHammer PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di ClawHammer PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di ClawHammer PR

 

Recensione

Voliamo in Colorado per ascoltare il debut dei brutal death metallers Expurgate con "Dementia Tremens". Ciò di quanto proposto non è nulla di che, anzi risulta ripetitivo e alquanto scontato. Portando in ogni canzone (di non più di 2 minuti) il solito giro di chitarre in palm-mute, vari e uguali break-down insieme alla noiosissima voce gutturale che non riesce a dare né spessore né carisma. Quindi essendo questo genere abbastanza monotono, lo lascio a chi di dovere, sappiate che vi trovate di fronte alla tipica band cover (perché in fin dei conti di questo si parla, non si riesce mai a trovare uno spunto degno di nota) di band come Disgorge, Dysentery o Prostitute Disfigurment. Non dico di essere tutti come ad esempio i Dying Fetus, ma nemmeno proporre 9 brani uguali con un album da nemmeno 25 minuti. Amanti del grind e dello slamming, drizzate le orecchie perché siete gli unici capaci di amare questo album, per coloro che invece vogliono anche un pochino di varietà sonora in un full-leght cercate altro, personalmente mi ha annoiato tantissimo.

Track by Track
  1. 01 86 55
  2. Viscera Insuffulation 55
  3. Fermented Concubine Ingurgitat 55
  4. Redemption Through Sepukku 55
  5. Methamphetamine Induced Surrog 55
  6. 40oz. Facefuck 55
  7. Repugnant Torso Defilement 55
  8. Viscous Human Putrilage 55
  9. Disgorging Vomitous Anomalies 55
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 50
Giudizio Finale
55

 

Recensione di Karmator » pubblicata il 22.02.2013. Articolo letto 436 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.