Spite Extreme Wing «Momentum» (2024)

Spite Extreme Wing «Momentum» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
02.04.2024

 

Visualizzazioni:
121

 

Band:
Spite Extreme Wing
[MetalWave] Invia una email a Spite Extreme Wing [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Spite Extreme Wing

 

Titolo:
Momentum

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Azoth :: Bass, Keyboards
Argento :: Vocals, Guitars
F. La Rosa :: Drums

 

Genere:
Black Metal

 

Durata:
1h 22' 34"

 

Formato:
Demo MC

 

Data di Uscita:
30.03.2024

 

Etichetta:
Masked Dead Records
[MetalWave] Invia una email a Masked Dead Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Masked Dead Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Masked Dead Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Falce Press & Management
[MetalWave] Invia una email a Falce Press & Management [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Falce Press & Management

 

Recensione

Sulphur Fanzine fa una cosa molto interessante per i fans degli Spite Extreme Wing, band di cui non credo ci sia bisogno di presentazioni: solo sul numero 2 della fanzine e limitato a 150 copie, è possibile avere la cassetta di questo “Momentum”, consistente in ben 82 minuti e mezzo circa di musica mai pubblicata prima, o comunque di difficile reperibilità. Un gesto dunque molto per i fan, e soprattutto con un minutaggio bello corposo, il che è bene visto che a volte operazioni di questo tipo si rivelano poco più che la rivendita di qualche b-side e poco più, con minutaggio risicato e prezzo pieno.
Detto questo, va detto che quasi tutto il materiale qui presente sono rehearsals strumentali, con l’unica eccezione data da “Somnium Leonis”, il brano pubblicato dalla compilation BMIA e riesumata per l’occasione, per un risultato dunque oggettivamente molto di nicchia e per soli fans, dove a molti brani già editi in passato ma in versione rehearsal e strumentale si aggiungono appunto questo brano più due brani in apertura mai pubblicati, e il sesto brano, che è la versione rehearsal strumentale di una bonus track solo per vinile contenuta nel full length “Vltra”, l’ultimo finora degli SEW.
Questo è quanto. Non ci sono brani nuovi e completi, ma ci sono molte rarità anche se non particolarmente significative in quanto strumentali. Pertanto, il giudizio su questa compilation non può che essere quanto mai soggettivo, e per questo possiamo solo giudicarne il pur buono rapporto qualità/prezzo della proposta musicale offerta che è più che altro una chicca rara per fans da custodire; per il resto, se siete fan degli Spite Extreme Wing, fate vostra questa release limitata a 150 copie a ogni costo, mentre se non lo siete potete tranquillamente passare avanti e ignorarla.

Track by Track
  1. Momentum I (Rito Meridiano Vermiglio) 65
  2. Momentum II (Rito Aurorale Verde-Chiaro) 70
  3. I (Vltra demo) S.V.
  4. II (Vltra demo) S.V.
  5. III (Vltra demo) S.V.
  6. Ad Plures Penetrare (demo bonus track, Vltra vinyl) S.V.
  7. Somnus Leonis (Black Metal Invitta Armata) 70
  8. Il Tempio Ad Est (Rehearsal) S.V.
  9. Kosmokrator (Rehearsal) S.V.
  10. Deo Soli Invicto (Rehearsal) S.V.
  11. Non Dvcor, Dvco (Rehearsal) S.V.
  12. In Su La Vetta (Rehearsal) S.V.
  13. La Torre Del Silenzio (Rehearsal) S.V.
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
69

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 02.04.2024. Articolo letto 121 volte.

 

Articoli Correlati

News
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.