WATERCRISIS: il ritorno della band con nuovo materiale in uscita

WATERCRISIS: il ritorno della band con nuovo materiale in uscita La band campana WaterCrisis, dopo un periodo di silenzio, torna a proporre del materiale ripreso dal disco della band Sleeping Sickness uscito nel 2018 per l'etichetta Volcano Record & Promotion.
Quattro sono i brani estratti dall'album: Another Day Like The Others, Slaughter, It Drives You So Mad e The Hostesses Dies Alone. Di questi brani, sono state realizzate delle illustrazioni che descrivono il significato dei testi.
Sono stati riarrangiati in una versione tesa a delle sonorità più acustiche, lontana da quelle più aspre e distorte.
La decisione di realizzare questo progetto nasce dalla volontà della band di tornare ad essere presente all'interno della scena riportando alla luce il suo precedente lavoro mentre si prepara a pubblicare, in un futuro non molto lontano, del materiale del tutto inedito.
Le registrazioni sono state realizzate presso lo studio Cfm Sonoria di Mirabella (AV), a cura di Michele Manna come tecnico del suono e con la partecipazione di Pasquale Renna alla batteria, un musicista che contribuisce al sound del gruppo dando ai brani un tocco assolutamente personale ed incisivo.

Il primo brano che i WaterCrisis decidono di pubblicare è Another Day Like The Others, la sesta traccia dell'album di cuil il testo è stato scritto dalla cantante Caterina Salzano.


Descrizione del testo:

"Another day like the others è un testo che racconta di quanto la routine possa arrivare ad essere percepita come una condanna. Una routine fatta di abitudini nei gesti e nelle sensazioni che ogni giorno accompagnano la nostra vita: svegliarsi presto ed essere puntualmente in ritardo, rispettare le scadenze, fare ordine, sorridere anche se è l’ultima cosa che si vuole, mettercela tutta per soddisfare le altrui e le proprie aspettative, altrimenti, essere pronti a leggere sui volti di chi aspettava altro, soprattutto sul proprio, una delusione amara, sempre la solita. Darsi con disponibilità e gentilezza, fino a dividersi in innumerevoli pezzi sparsi e perdersi nelle proprie stesse intenzioni e volontà.
Essere fraintesi. Scusarsi. Capire. Non essere capiti. Ogni giorno. Essere però sempre pronti.
Sorridi.
Riposa.
Ripeti."

Credits:
Prodotto, mixato e masterizzato presso il Cfm Sonoria da Michele Manna
Photo by Pasquale Renna
Artwork by Ardha Lepa
Produzione video by Pasquale Renna

I WaterCrisis nascono tra il 2016 e il 2017 con la seguente formazione: Francesco Coppeta alla chitarra, Antonio Castaldo al basso, Caterina Salzano alla voce e Roberto Godas alla batteria. Insieme hanno duramente lavorato alla ricerca del loro sound ispirandosi e ricercando atmosfere suoni e caratteristiche appartenenti alla scena stoner.
Nel 2016 la band entra in contatto con l'etichetta Volcano Records & Promotion e nel 2017, pubblicano il loro primo EP: "WaterCrisis".
Il 6 Agosto dello stesso anno la band partecipa al South's Ceyenne a Manduria (TR), in apertura ai Lacuna Coil.
Tra Settembre e Dicembre i WaterCrisis, registrano il loro primo album dal titolo ''Sleeping Sickness'', in uscita il 27 Aprile, evolvendo le idee proposte all'interno del precedente EP, un sound più deciso e aggressivo che meglio si riferisce al genere stoner metal scelto, proponendo un prodotto decisamente più maturo, confermando la propria collaborazione con l'etichetta Volcano Records & Promotion.
Pochi mesi dopo l'uscita del disco "Sleeping Sickness" il batterista decide di abbandonare il progetto e trovano in Simone Formisano quello che stavano cercando.

Formazione attuale:
Caterina Salzano (Vocals)
Francesco Coppeta (Guitar)
Antonio Castaldo (Bass)
Simone Formisano (Drums)


Facendosi strada attraverso la musica ed i testi i WaterCrisis riescono ad esprimere un dolore, un disagio e, contemporaneamente, l'aggressività e la rabbia che ne conseguono rendendole gli strumenti tramite i quali uscirne fuori.

 

Inserita da: Jerico il 28.04.2021 - Letture: 762

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave