Own Paw Thee Die «Cock Tales Vol.2 : Poossy Of Darkness» (2019)

Own Paw Thee Die «Cock Tales Vol.2 : Poossy Of Darkness» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Snarl »

 

Recensione Pubblicata il:
13.04.2020

 

Visualizzazioni:
554

 

Band:
Own Paw Thee Die
[MetalWave] Invia una email a Own Paw Thee Die [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Own Paw Thee Die [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Own Paw Thee Die

 

Titolo:
Cock Tales Vol.2 : Poossy Of Darkness

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Gaio :: Drums
Vero :: Bass
Toro :: Guitars
Nico :: Vox

 

Genere:
Stoner Metal / Rock

 

Durata:
19' 26"

 

Formato:
Mini-CD

 

Data di Uscita:
2019

 

Etichetta:
Too Loud Records
[MetalWave] Invia una email a Too Loud Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Too Loud Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Too Loud Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Appare evidente che gli Own paw thee die sono una band da non prendere troppo sul serio, che in questo primo Ep (credo) ci propone poco meno di 20 minuti di una musica divertente e simpatica, che sta a metà tra rock, certo punk e il metal, per via di un tiro più aggressivo nei brani più veloci.
E la forza di questo Ep consiste nel fatto di riuscire a suonare non male e con un buon tiro in tutti i brani, contando anche un pochino d’ironia, tipo certi samples e voci femminili. Questa dicotomia funziona ed è per questo che sentirete una frizzante opener “Brainsnake”, o gli up tempos coinvolgenti e decisi da moshpit di “Super brescoman” e “Cock n roll”, in cui gli OPTD si scatenano e riescono a farci divertire, e lo fanno anche quando le sonorità diventano meno grezze e più serie come nella conclusiva “Down dog down”. Certo, a volte i brani sconfinano nel trash volontario per le tematiche, altre volte tutto suona non innovativo, ma il punto è che nonostante tutto, “Cock tales Vol.2…” suona maledettamente divertente.
Se cercate un Ep rock n roll deciso e ben suonato, ma anche divertente e che rappresenti un buon break dall’eccessiva seriosità della musica metal, date una chance di acquisto a questi ragazzi da Bolo.

Track by Track
  1. Brainsnake 75
  2. Super brescoman 70
  3. Poossy of darkness 65
  4. Cock n roll 70
  5. Down dog down 70
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
71

 

Recensione di Snarl » pubblicata il 13.04.2020. Articolo letto 554 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.