Avoral «War Is Not Over» (2015)

Avoral «War Is Not Over» | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
12.01.2015

 

Visualizzazioni:
1049

 

Band:
Avoral
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Avoral

 

Titolo:
War Is Not Over

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Frank voce
Ged chitarra voce
Samael chitarra
Nurgan batteria
Bolthorn basso voce

 

Genere:
Epic Metal

 

Durata:
39' 51"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
22.01.2015

 

Etichetta:
Club Inferno
[MetalWave] Invia una email a Club Inferno [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Club Inferno [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Club Inferno [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Club Inferno [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Club Inferno

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Gli Avoral mi stupiscono molto positivamente con il loro album.
Solitamente certi generi musicali non offrono una grande possibilità di "movimento" e non permettono quindi ai gruppi di brillare in quanto originalità. In questo caso è tutta un'altra storia.
Partiamo dallo strano fatto che, appena ho fatto partire la prima traccia, mi è parso di sentire Marco Hietala alla voce! Non sto scherzando.
La cosa interessante negli Avoral è la capacità di intrecciare perfettamente le voci dei vari cantanti (guest compreso) alla loro musica, e non è poco.
In questo senso, le melodie oltre a essere ben studiate, passano con estrema naturalezza dal lento al veloce, da versioni quasi acustiche a riffoni potenti e degni della musica che tanto amiamo.
I testi non sono troppo complessi, ma a questo i ragazzi possono lavorarci con il tempo.
I pezzi migliori sono Journey to the Glory e War is not over, titoli non proprio originali, ma, come sappiamo, è meglio non giudicare un libro dalla copertina.
L'energia, l'aspetto epico e la passione non mancano all'interno di questo album.
Ebbene, gli Avoral sono bravi e hanno la stoffa per continuare su questa strada. Per gli appassionati del genere epic (e simili).

Track by Track
  1. Ivory gates 65
  2. Unwanted treason 70
  3. Take the power 70
  4. I'll rise again 70
  5. Dark cave melody 65
  6. Journey to the glory 75
  7. War is not over 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 65
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
70

 

Recensione di reira » pubblicata il 12.01.2015. Articolo letto 1049 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.