OVERUNIT MACHINE: continua il lavoro per il nuovo album

OVERUNIT MACHINE: continua il lavoro per il nuovo album E' passato del tempo dal nostro ultimo comunicato, ma non è stato certo tempo sprecato, nonostante le vacanze e le tempistiche dilatate dovute agli impegni lavorativi di Logan Mader,
con i nostri produttori Eddy Cavazza e Dualized abbiamo lavorato sodo per portare a termine quello che sarà un album sconcertante ma superlativo.
Il nostro quarto album sta prendendo forma, animato da esoterismo, quantum cosmico, cospirazionismo e consapovelezza di un futuro tecnocroidico volto all'espansione bioretinica, dove il pensiero evolve in energia conocorticoidale e la forma/sostanza collassa ed implode creando il vero "ALDARAJA" . . . che sarà il titolo del nostro nuovo lavoro.
ALDARAJA sarà il concentrato del nostro pensiero, della nostra energia tradotta in note musicali...anche questa volta abbiamo voluto seguire la naturale corrente evolutiva che da sempre ci guida e ci caraterizza, anche questa volta sarà nostro piacere spiazzarvi e stupirvi, e ancora una volta la vostra prima frase sarà: " Ma che cazz...!? "
Il vostro passo successivo sarà quello di abbandonarvi all'ascolto della potenza fusa nella melodia e viceversa, in un viaggio cosparso di violenti scossoni alternati con aperture sonore che appagheranno la vostra necessità di quadratura, sentirete esattamente ciò che in quel preciso istante la vostra mente vorrà ascoltare . . . ALDARAJA avrà una funzione terapeutica, con l'intento di ripulirvi la mente e il cuore.

I brani saranno 10, forse 12, a discrezione di Logan Mader, che seguirà la produzione e la rifinitura portando il prodotto ai massimi livelli. Il suono giocherà un ruolo fondamentale, con la sua pulizia. profondità e potenza, curato con precisione maniacale dal trio "Mader-Cavazza-Dualized", un trittico che nell'ultimo decennio ha dato prova di sapere come si realizza un disco appetibile e d'impatto, senza mai scadere nel qualunquismo musicale.

Anche questa volta la ricerca del gusto grafico e dell'estetica del disco avrà un'importanza fondamentale; il messaggio visivo e quello sonoro dovranno collimare alla perfezione, l'uno sarà complementare all'altro e nulla sarà lasciato al caso come è nostra consuetudine. Dopo una lunga ricerca abbiamo deciso di affidarci al grafico Angelo Roccagli di "Black Reflection Media", il quale fra le tante proposte ci è sembrato quello più vicino mentalmente alle nostre idee.

 

Inserita da: Jerico il 25.10.2013 - Letture: 883

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave