DEVIATE DAMAEN: si inginocchino gli stallieri, noi siamo artisti liberi

DEVIATE DAMAEN: si inginocchino gli stallieri, noi siamo artisti liberi Riceviamo e Pubblichiamo:

I Deviate Damaen, da Artisti liberi e da orgogliosi alfieri d’una coscienza autoctona ammorbata ovunque dalla follia etnomasochista del politicamente corretto, restano con le ginocchia dritte e, se proprio vorranno fare stretching, alzeranno la chiappa e la faranno ululare.

Troviamo vomitevole la pronezza con cui interi comparti artistici si sono appecorati al patetico “black lives matter” senza colpo ferire, senza un minimo di senso critico, senza sorta di libero arbitrio, e, soprattutto, senza aver valutato le centinaia di video in cui inermi cittadini americani (compresa una donna disabile) vengono massacrati e uccisi (sì, uccisi, perché c’è un morto accertato, David Dorn, nero e poliziotto, la cui vita non vale certo meno di quella del pluripregiudicato per cui s’è alzato tutto questo circo), solo perché di parvenze caucasiche.

https://www.dailymail.co.uk/news/article-8364805/Woman-wheelchair-punched-head-George-Floyd-riots.html



Giustificare quest’ondata di barbarie legittimandola come vendetta per la condotta d’un singolo, con il subdolo intento di condannare ad un linciaggio mediatico e fisico chiunque gli somigli vagamente, non è solo stordimento generalizzato, non è solo resa della più modesta lucidità di pensiero, non è solo propaganda politica a senso unico basata sull’inganno e sulla mistificazione megafonati dal mainstream: è anzitutto ricatto psicologico foraggiato da chi ha il potere di tagliare plauso e viveri a tutti coloro che non si adeguano.

E’ ignominia totalitaria e fanatismo suprematista da “black power” del cazzo corredati di video in cui uomini e donne si prodigano a baciare i lerci anfibi di 4 cavernicoli per intimare all’evoluto Occidente che quello è il suo destino (a parti invertite, avreste starnazzato come oche all’ingrasso).

https://www.facebook.com/102notizie/videos/259503268623843/



Su tutto questo, Noi Artisti liberi, orgogliosi e autarchici continueremo a scorreggiare così come abbiamo sempre fatto..e registrato.

https://www.youtube.com/watch?v=mfspSLFbXdc



G/Ab & DEVIATE DAMAEN

 

Inserita da: Jerico il 08.06.2020 - Letture: 284

Articoli Correlati

Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave