Wake Arkane «Awakening» (2023)

Wake Arkane «Awakening» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
03.02.2024

 

Visualizzazioni:
163

 

Band:
Wake Arkane
[MetalWave] Invia una email a Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Wake Arkane [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Wake Arkane

 

Titolo:
Awakening

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Mike Lunacy :: Vocals, Concept;
- Riccardo Rebughini :: Guitars, Clean Backing Vocals, Piano;
- Chicco De Zani :: Drums;
- Andrea Grumelli :: Bass;

Guests:
- Francesca Badalini :: Piano (tracks 2, 3, 4, 7);
- Valentina Mevoli :: Female Voice Talent;
- Bred Mormino :: Male voice talent;

 

Genere:
Progressive Death Metal

 

Durata:
53' 19"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
15.12.2023

 

Etichetta:
Autoproduzione

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Tornano sulla scena underground i milanesi Wake Arkane con “Awakening”, secondo lavoro discografico che porta all’apice della carriera compositiva questa band. In sostanza, le nuovissime dieci tracce pressate dalla band, si propongono come un lavoro curato e dettagliato sotto ogni profilo a cominciare da una maestosa produzione e da un songwriting da paura. Il nuovo disco, sempre incentrato su un death prog melodic metal, si contestualizza attraverso un gusto raffinato fatto di compattezza, melodie, riff e refrain che ben rimangono impressi nella mente dell’ascoltatore. Indubbiamente dagli esordi della band risalente al lontano 2012 ad oggi di cose ne sono cambiate ma indubbiamente in meglio tenuto conto della linea evolutiva e anche tecnica che la band ha maturato nel corso del tempo. In questo nuovo album si intrecciano pathos da un lato ed emotività dall’altro tenuto conto che il tutto ruota attorno alla storia di un personaggio, Mr. Wake che si ritrova sospeso tra la vita e la morte all’interno di un mondo parallelo in cui l’immancabile lotta tra il bene e il male lo condurrà al risveglio in un mondo reale di cui a poco a poco prende coscienza riconoscendo il proprio io. Il sound raffinato ma parimenti diretto e brutale, prende in ogni caso il sopravvento ovunque, anche se sostanzialmente non ci sono mai contesti virtuosi pur permanendo l’essenza dell’emotività; l’emotività in ogni caso prende corpo grazie soprattutto alle splendide voci che si alternano tra un coeso e rabbioso clean scream che diviene anche raffinato espressivo e pregno di passione mettendo a proprio agio l’ascoltatore nell’immedesimarsi appieno nella storia. Indubbiamente nel corso dell’ascolto non manca neanche una certa oscura e chiromantica teatralità che rende ancor più coinvolgente il tutto data prevalentemente da una sorta di inatteso che diviene, tra potenza ma anche tra soave pacatezza, il fulcro dell’intero contenuto del lavoro. Le tracce migliori ricadono su “Eternal Return” brano melodrammatico reso in un contesto death assetato e diretto; molto melodica e toccante per la sua delicatezza è invece “Venere” le cui uniche melodie riescono ad offrire inaspettate emozioni; da ricorda re ancora “W.S.A.” magnetica ma allo stesso tempo potente che conquista i più esigenti con le proprie altalenanti andature. In conclusione, questo “Awakening” è un disco di buona fattura che diverte, emoziona e allo stesso tempo offre uno squarcio tra realtà e fantasia.

Track by Track
  1. Pathway 75
  2. The Eternal Return 75
  3. Puppets Know The Tears 80
  4. Venere 80
  5. My Coldest Land 75
  6. Walz Of Cypress 80
  7. Dusk Embraces Me 80
  8. Alone Again 75
  9. W. S. A. 75
  10. Awakenings 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 03.02.2024. Articolo letto 163 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.