Marble «S.A.V.E.» (2021)

Marble S.a.v.e. | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
29.03.2021

 

Visualizzazioni:
239

 

Band:
Marble
[MetalWave] Invia una email a Marble [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Marble [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Marble [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Marble

 

Titolo:
S.A.V.E.

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
Eleonora Travaglino – voce
Omar Gornati – chitarra
Paul Beretta – chitarra
Jacopo Marchesi – tastiere
Daniel Fleba – basso
Norman Ceriotti – batteria

 

Genere:
Melodic Metal

 

Durata:
46' 0"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
16.02.2021

 

Etichetta:
Sliptrick Records
[MetalWave] Invia una email a Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Sliptrick Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Sliptrick Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Grand Sounds PR
[MetalWave] Invia una email a Grand Sounds PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Grand Sounds PR [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Grand Sounds PR

 

Recensione


Tornano sulla scena i Marble, gruppo del Pavese che si formò come band di cover quasi venti anni fa or sono. Nel primo lavoro (“A.t.G.o.d.”) del 2008 avevano alla voce Giacomo Cherubini, da qui le due principali novità: la cantante Eleonora Travaglino e il batterista Norman Ceriotti, i quali influenzano decisamente il cambio stile adottato.
In merito al concept, è incentrato sulle tre virtù teologiche ed i sette peccati capitali che si scontrano (e incontrano) con la vita dell’uomo e il suo essere.
Tematica sempre affascinante che viene messa un attimo da parte al primo ascolto perché rimaniamo colpiti dalla potenza del nuovo batterista che calca la mano, in maniera sapiente, sin dai primi istanti.
Difatti, Mine è un pezzo molto veloce e dinamico che ha un ottimo potenziale da palco, più che da studio; in Heartless disease troviamo un gioco di chitarre che mi ha ricordato gli In Flames di alcuni anni fa, per il resto c’è un intreccio tra due aspetti contrastanti: uno legato alla melodica e uno più all’impatto diretto.
30 silver soins introduce del growl che si incastra con la voce femminile e producono un effetto gothic dei primi anni del duemila, soprattutto pensando a band come i Sirenia.
My mask Collection e What leads us to sono due brani molto orecchiabili, comunque energici, ma potenziali singoli di forte impatto melodico.
Con To feed the worms ho trovato un disequilibrio tra voce e musica in alcuni punti, il ritornello salva parzialmente la situazione; A darker shade of me è una ballad acustica che sprigiona un lato più dolce della band donando belle sensazioni.
Un salto nel passato con Where is the light, Timelines e Daymare town, il loro metal a metà strada tra il gotico e il sinfonico non può che ricordarmi band come In this Moment, Stream of Passion e simili.
La conclusione arriva con Sins and virtues ending, un breve calo del sipario.
In sostanza, i Marble hanno fatto un lavoro pulito, con le sue peculiarità e personalità abbastanza chiare. Si sentono chiaramente le loro radici e chi li ha ispirati, tuttavia propongono una musica discretamente articolata e ragionata, non scritta in cinque minuti insomma.
Ci sono brani che spiccano di più e si fanno apprezzare interamente, altri un pò più deboli, ma nel complesso S.A.V.E. è un disco interessante che trova spunto da un passato nemmeno troppo lontano e si sviluppa in modi anche inaspettati.
Consigliati a chi ama sonorità oscure, ma comunque potenti e dirette.

Track by Track
  1. Mine 70
  2. Heartless desease 70
  3. 30 Silver Coins 70
  4. My Mask Collection 70
  5. What Leads Us To 70
  6. To Feed The Worms 60
  7. A Darker Shade Of Me 70
  8. Where Is The Light 70
  9. Timelines 70
  10. Daymare Town 70
  11. Sins And Virtues Ending S.V.
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 70
  • Qualità Artwork: 70
  • Originalità: 65
  • Tecnica: 70
Giudizio Finale
69

 

Recensione di reira » pubblicata il 29.03.2021. Articolo letto 239 volte.

 

Articoli Correlati

News
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.