King Witch «Body of Light» (2020)

King Witch «Body Of Light» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
23.05.2020

 

Visualizzazioni:
188

 

Band:
King Witch
[MetalWave] Invia una email a King Witch [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di King Witch [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di King Witch [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di King Witch [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di King Witch

 

Titolo:
Body of Light

 

Nazione:
U.k.

 

Formazione:
- Guitar :: Jamie Gilchrist;
- Vocal :: Laura Donnelly;
- Bass :: Simon Anger;
- Drums :: Lyle Brown;

 

Genere:
Heavy / Doom Metal

 

Durata:
53' 18"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
24.04.2020

 

Etichetta:
Listenable Records
[MetalWave] Invia una email a Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Listenable Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina BandCamp di Listenable Records

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Da Edimburgo i King Witch sfornano “Body Of Light” un disco di notevole spessore incentrato tutto su un doom heavy metal capace di sprigionare tanta di quell’energia che merita ascoltarlo piuttosto che concentrarsi sulla lettura di una recensione. Al di là di un sound dotto, pulito, potente e dannatamente ’70 con moltissima personalità la band concentra in quasi un’ora scarsa di ascolto dei brani, una dose di vera arte al meglio espressa con la musica. L’ottimo clean femminile forte di una grinta unica, spazia nel corso dell’ascolto dei nove brani proposti dando prova di eccellenza e di una forte dose di espressività che mai si rende vana ma che offre brio e tantissima forza, vero punto forte di tutto il disco. I brani hanno invece quel tipo di potenziale che vanamente si trova in band che praticano questo genere: sostanzialmente il combo non si culla mai o ristagna in andature lente ma offre uno spettacolo unico nel genere attraverso enormi dosi melodiche e di fantasiose quanto immediatamente memorizzabili motivi che, come si accennava sopra, lasciano il segno. Altra buona intuizione è quella di sapere unificare con quel pizzico di oscurità anche scenari di livello pronti subito a lambire il tutto per offrire delle grintose andature colme di virtuosi lead solo che fanno veramente la differenza. Come si è ben capito il disco merita di essere ascoltato trattandosi di una vera eccellenza nel settore. Acquisto consigliatissimo.

Track by Track
  1. Body Of The Light 85
  2. Of Rock And Stone 90
  3. Call Of The Hunter 85
  4. Return To Dust 90
  5. Order From Chaos 90
  6. Solstice I - She Burns 85
  7. Witches Mark 85
  8. Solstice II 90
  9. Beyond The Black Gate 85
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 85
  • Qualità Artwork: 85
  • Originalità: 90
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale
87

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 23.05.2020. Articolo letto 188 volte.

 

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.