Mindwars «The Enemy Within» (2014)

Mindwars «The Enemy Within» | MetalWave.it Recensioni Autore:
reira »

 

Recensione Pubblicata il:
28.11.2014

 

Visualizzazioni:
1512

 

Band:
Mindwars
[MetalWave] Invia una email a Mindwars [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Mindwars [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Mindwars

 

Titolo:
The Enemy Within

 

Nazione:
U.s.a.

 

Formazione:
Mike- Guitars and vocals
Roby - Drums
Danny - Bass

 

Genere:
Metal / Rock

 

Durata:
47' 24"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
27.10.2014

 

Etichetta:
Punishment 18 Records
[MetalWave] Invia una email a Punishment 18 Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Punishment 18 Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Punishment 18 Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Twitter di Punishment 18 Records [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Punishment 18 Records

 

Distribuzione:
Andromeda Distribuzioni Discografiche
[MetalWave] Invia una email a Andromeda Distribuzioni Discografiche [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Andromeda Distribuzioni Discografiche [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Andromeda Distribuzioni Discografiche
Code7 Distribution
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Code7 Distribution
Plastic Head
[Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Plastic Head [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Plastic Head

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Inizio questa recensione premettendo che non sono un'esperta e una patita dello speed-thrash metal, quindi le mie valutazioni vanno prese con le pinze.
Nonostante ciò, il lavoro dei grandi Mindwars è ben fatto.
A parte "Chaos" che ho trovato, per l'appunto caotica e pesante, le altre canzoni risultano ben costruite.
Ognuna di esse racchiude energia, potenza ed esprime al meglio le notevoli capacità di Mike e company.
Di sicuro, The Enemy Within è un album che potrà essere apprezzato molto di più dal vivo, dove questi baldi uomini possono mostrarci in diretta la loro carica metal.
Non posso fare altro che consigliare questo lavoro a tutti gli appassionati del genere perché sono certa che lo apprezzeranno, anche più di me.

Track by Track
  1. Upside down S.V.
  2. Death comes twice 70
  3. Final battle 65
  4. Masters of war 70
  5. Chaos 55
  6. Crash 70
  7. Speed Kills 65
  8. Retrobution 60
  9. Lost 70
  10. Time in the machine 60
  11. Walking alone 65
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 65
  • Qualità Artwork: 60
  • Originalità: 70
  • Tecnica: 75
Giudizio Finale
65

 

Recensione di reira » pubblicata il 28.11.2014. Articolo letto 1512 volte.

 

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.