Night Pleasure Hotel «Portraits» (2024)

Night Pleasure Hotel «Portraits» | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
05.06.2024

 

Visualizzazioni:
369

 

Band:
Night Pleasure Hotel
[MetalWave] Invia una email a Night Pleasure Hotel [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Night Pleasure Hotel [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Night Pleasure Hotel [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Night Pleasure Hotel

 

Titolo:
Portraits

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Alex Mari :: Lead Vocals, Backing Vocals, Bass, Guitar, Keyboards;
- Sebastiano Barbirato :: Guitar, Bass, Backing vocals;
- Gianluca Pisana :: Drums, Piano, Backing Vocals;

Guests:
- Michele Luppi (Whitesnake)
- Luca Zabbini (Barock Project, PFM)
- Paolo Caridi (Ellefson-Soto, Reb Beach, Geoff Tate, Krell)
- Gianluca Tagliavini (PFM)
- Roberto Galli (Michele Luppi's Heaven, Danger Zone, Wheels Of Fire)
- Iarin Munari (Red Canzian, Roberto Vecchioni, Paolo Vallesi)

 

Genere:
AOR

 

Durata:
54' 2"

 

Formato:
CD

 

Data di Uscita:
31.05.2024

 

Etichetta:
Art Of Melody Music
[MetalWave] Invia una email a Art Of Melody Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Art Of Melody Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Art Of Melody Music
Burning Minds Music Group
[MetalWave] Invia una email a Burning Minds Music Group [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Burning Minds Music Group

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
Atomic Stuff
[MetalWave] Invia una email a Atomic Stuff [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Atomic Stuff

 

Recensione

Niente male questo “Portraits”, debutto dei nostrani Night Pleasure Hotel dodici brani di puro AOR ricco di emozioni e realizzato con la massima cura in ogni dettaglio. Ciò su cui la band punta, dopo un paio di cambi di line up, è il raggiungimento del proprio obiettivo realizzato in questo lavoro attraverso musica lineare disposto su un amabile clean e su tutto ciò che rende classico un genere come questo. Molti gli elementi classici a cominciare dalle diverse ballad che rendono il disco amabile soprattutto per i cuori più sdolcinati tra pianoforte, corali, sottofondi con temporale e andature rese accattivanti da orecchiabili ritornelli. Le dodici tracce si rivelano come un insieme di raffinato gusto e buon senso dove non c’è posto per lo strafare ma solamente per offrire spunti di carattere emotivo; brani come l’opener “Niko” esplorano sin da subito i confini dell’emotività singola attraverso riff classici di un soft rock di vera eccellenza; non male neanche “We Say Goodbye”, brano assai raffinato affiancato anche dalle note delle ballad delicate come “Walking Through The Horizon” o ancora “ Shiver”, entrambi brani dal sapore romantico, tipici di tramonti davanti ai quali rimanere invasi da dosi innumerevoli di baci. Non dimentichiamo in ogni caso anche l’aspetto più diretto della band con “Julia” o “For You”, brani un po’ più propositivi che però mai abbandonano la vena AOR che caratterizza il credo della band. Amabile la voce, le melodie, le andature e le idee che fanno di questo debutto un ottimo esempio di come il made in Italy ecceda anche su generi meno gettonati dalle moderne band.

Track by Track
  1. Niko 75
  2. Just This Once 80
  3. We Say Goodbye 80
  4. Walking Through The Horizon 75
  5. You And I 80
  6. Sweet Melodies Of Rain 80
  7. Shivers 80
  8. What I Feel 80
  9. Julia 80
  10. Suddenly 80
  11. For You 80
  12. Quella Sera (Bonus Track) 75
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 75
  • Originalità: 75
  • Tecnica: 80
Giudizio Finale
78

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 05.06.2024. Articolo letto 369 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.