SOUL CANVAS: presentano "Into The Asylum"

SOUL CANVAS: presentano "Into The Asylum" La metal band romana Soul Canvas ha il piacere di invitare tutti al Cineteatro Gerini per uno spettacolo carico di significato ed emozioni. Sotto i vostri occhi prenderà vita “Asylum”, concept album della band incentrato sul tema del manicomio, reso reale grazie alla musica, la scenografia e la performance di vari artisti.

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1485598261677918

05 Luglio 2014
Inizio live ore 23:00
Cineteatro Gerini - Via Tiburtina, 990 (di fronte Metro Rebibbia)
Ingresso 5

Dopo il successo ottenuto il 30 maggio al Crossroads live club con “Rumore e Psyche”, serata ideata e creata dai Soul Canvas, arriva “Into The Asylum”. Spettacolo che questa volta viene inserito nel suo elemento naturale, il teatro, ed in particolare quello del Cineteatro Gerini.
Qui un breve video di presentazione della serata: http://youtu.be/Edc-mp-Uxwo


"Ed ora fate silenzio ed io vi condurrò a visitare il nostro manicomio”… con queste parole il Direttore, interpretato dal cantante Valentino Tombesi, aprirà l’esibizione dei Soul Canvas. Per una serata, il concept dell’album “Asylum” prenderà vita e diventerà tridimensionale grazie alla musica, alla scenografia e alla performance di vari artisti. “Asylum”, infatti, è incentrato sul tema del manicomio e dei vari personaggi che ne abitano le celle, da’ voce allo spirito dei pazienti che, per una sera, prendono vita nel mondo reale.
Ogni canzone, rappresentazione di una diversa cella del manicomio, verrà introdotta dallo stesso cantante e sarà accompagnata da un video proiettato direttamente sulla scenografia, per permettere allo spettatore di viaggiare dentro le mura in cui sono rinchiusi i “matti“ … e quale miglior luogo di un teatro per dar vita a tutto questo?

Ad introdurre l’evento sarà una lettura di poesie.

Biografia:
I Soul Canvas nascono nel 2010, fondati da Valentino Tombesi, voce del gruppo. A cui, ad uno ad uno, si uniscono gli altri elementi, ognuno con il proprio bagaglio musicale ad arricchire la proposta iniziale.
Il primo a condividere il progetto di Valentino è Marco Spiridigliozzi che inserisce nelle canzoni riff taglienti, caratterizzati da elementi tecnici e complessi. Seguono Raffaele Pecci, che arricchisce le composizioni con un suono duro, chitarre solide, atmosfere cupe e radici ben ancorate. Giuliano Tombesi porta con sé la visione subliminale del suo basso, diventando spina dorsale di “Asylum”. Francesco Pecci è il motore del groove, veloce o lento come il battito del cuore, dietro il suo infuocato drum set. Completa la formazione Giulio Valeri alle tastiere, con le sue suggestioni barocche.

Generi di Riferimento:
Groove – Doom - Thrash metal

Formazione:
Valentino Tombesi - voce
Marco Spiridigliozzi - chitarra
Raffaele Pecci - chitarra
Giuliano Tombesi - basso
Francesco Pecci - batteria
Giulio Valeri - tastiere

 

Inserita da: Jerico il 01.07.2014 - Letture: 650

Articoli Correlati

News
  • Spiacenti! Non sono disponibili altre notizie correlate.
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave