RAVNKALD: il nuovo disco ''The Pagan Resistance''

RAVNKALD: il nuovo disco ''The Pagan Resistance'' Il 13 agosto, BlackHeavens Music è orgogliosa di presentare l'edizione europea del nuovo straordinario album dei RAVNKALD "The Pagan Resistance" in formato CD.
Un'istituzione cult tra la scena black e pagan metal, il progetto internazionale RAVNKALD sta lontano dai riflettori, ma fa sì che sia la loro musica a parlare.
"The Pagan Resistance" consolida gli stessi punti di forza dei suoi predecessori, tuttavia, lo sviluppo della dinamica e della trama sono più pronunciati in questo viaggio altrettanto epico, offrendo ancora una volta una splendida performance della durata di 46 minuti
L'idea di dare vita a questo progetto internazionale è nata nel 2011, quando Fauk (Hordagaard) e Marganor (Ereshkigal, Forest of Doom e Black Empire) parlavano della possibilità di suonare insieme nella stessa band, lasciando da parte i confini e le migliaia di chilometri che li separava (Norvegia e Messico). Così, in quello stesso anno nasce il nome RAVNKALD (Raven che vive nella neve) e viene creato il relativo logo, così come le prime canzoni che saranno incluse nella prima produzione discografica.
Senza alcun precedente demo nel 2012 si sono vantati con l'uscita di “Solsnudag”, il loro album di debutto. Musicalmente parlando, è stato definito un album enorme. Hanno mescolato la velocità del black metal e il dinamismo del pagan metal, per offrire un album creativo, fresco, che cattura dal primo ascolto. Grande elogio è stato dato alla voce di Anxietous Nero (USA), considerata una delle migliori voci black metal sul campo di guerra. La versione in CD è stata pubblicata dalla Azermedoth Records. Il successo dell'album ha permesso la sua riedizione in diversi formati: è stato pubblicato due volte in formato nastro da due etichette europee: Metal Throne Productions dalla Grecia e Werewolf Promotion dalla Polonia. Ancora oggi è considerato uno degli album più apprezzati dai fan.
Dopo un ottimo riscontro dall'underground al loro album di debutto, nel 2015 sono tornati con un nuovo assalto sonoro, questa volta è stato uno split a tre con altre due ottime band: Gjallarhorn dall'Ucraina e Fjörd dal Canada. Questa trilogia pagana è stata pubblicata in collaborazione con Azermedoth Records e Wolftyr Records. Questo nuovo lavoro ha fatto guadagnare alla band più seguaci in tutto il mondo. Questa volta Domos Aidaou, un compositore colombiano noto per il suo lavoro con Naxac e Solemne Mortis, si è occupato di gran parte delle composizioni. Voce e testi sono stati forniti da Paul Guhring, manager della Wolftyr Records e leader della band Grafvolluth.

RAVNKALD MMXXI line up:

Lord Marganor – drums
Agöth Sterpe – guitars, synth
Martyr Lucifer – vocals

Album tracklist:

01. Heilög Vötn
02. Nerthus
03. Circumumbalation
04. The Pagan Resistance
05. Her Heart Is a Grave
06. As Cold as Venom
07. The Wind Blowing on the Last Day
08. Epicedio - Sage and Whispering Ghosts
09. Heilög Vötn II

 

Inserita da: Wolverine il 05.07.2021 - Letture: 317

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave