REBELHOT: il nuovo video ''Soul Stealer''

REBELHOT: il nuovo video ''Soul Stealer'' i RebelHot sono una band di 4 elementi assolutamente intrisa di influenze rock anni '70. Un mix di rock, blues e funk da non perdere. Dall'uscita del loro album di debutto nel 2016, con Jason Patterson di "Cry Of Love" come ospite speciale, masterizzato da Alessandro Del Vecchio, i Rebelhot hanno già suonato in festival in tutta Europa con artisti come "Y & T", "The Darkness" , "Joe Lynn Turner", "The Quireboys", "Autograph", "Skinny Molly" e molti altri.
Il loro attesissimo nuovo album "Uncomfortableness" sarà distribuito in tutto il mondo il 12 ottobre 2018 tramite Metalapolis Records e presenterà 10 nuovi brani più un'esclusiva traccia bonus sull'edizione in vinile. "Uncomfortableness" è stato prodotto dai RebelHot, registrato, mixato e masterizzato nel proprio studio P-Rose dal chitarrista Paul Mainetti. La band ha registrato la maggior parte del live dal vivo direttamente nella console di mixaggio dello studio e sono molto orgogliosi del risultato vecchio stile ottenuto. Non sono stati usati effetti digitali o sovraincisioni, e suonano dal vivo proprio come gli album degli anni '70 a cui siete abituati.
Questo nuovo album è stato arricchito con alcuni suoni blues come l'armonica dei cori femminili in alcune canzoni, pur mantenendo quella potenza funky e quei suoni meridionali tipici della band.
"È stato fantastico entrare in un club stile americano del sud e ascoltare una band chiamata RebelHot che suona davvero un vero Rock and Roll e fa un ottimo lavoro." - Mike Estes (Lynyrd Skynyrd, Blackfoot, Skinny Molly)
"È la cosa migliore che ho sentito da molto tempo!" - Albin Linder (Jetbone)

 

Inserita da: Wolverine il 13.10.2018 - Letture: 180

Articoli Correlati

Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave