Nel Buio «Nel Buio EP» (2024)

Nel Buio źNel Buio Ep╗ | MetalWave.it Recensioni Autore:
Wolverine »

 

Recensione Pubblicata il:
08.07.2024

 

Visualizzazioni:
63

 

Band:
Nel Buio
[MetalWave] Invia una email a Nel Buio [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Nel Buio [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagine GooglePlus di Nel Buio

 

Titolo:
Nel Buio EP

 

Nazione:
Italia

 

Formazione:
- Clod De Rosa :: Bass, Vocals;
- Neil Grotti :: Guitars;
- Francesco Vellacifer :: Drums;

 

Genere:
Blackwave

 

Durata:
22' 14"

 

Formato:
EP

 

Data di Uscita:
24.05.2024

 

Etichetta:
Avantgarde Music
[MetalWave] Invia una email a Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il sito ufficiale di Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina Facebook di Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina MySpace di Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza il canale YouTube di Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina ReverbNation di Avantgarde Music [Link Esterno a MetalWave] Visualizza la pagina SoundCloud di Avantgarde Music

 

Distribuzione:
---

 

Agenzia di Promozione:
---

 

Recensione

Il progetto di Neil De Rosa che vede al suo fianco la presenza di altri due musicisti, si chiama Nel Buio e prende corpo combinando black metal con il darkwave anni ’80; il risultato è questo omonimo Ep a cinque tracce di notevole pregio, forte di una produzione straordinaria e di una compattezza sonora unica. Il contesto con cui ci si imbatte trova corpo in un clima perennemente oscuro con andature veloci e melodie che arricchiscono non poco il tutto; a ciò va anche unificato il clean scream che si amalgama all’interno dell’incessante meccanismo generato; i suoni, per la modalità e precisione con cui risultano forgiati, assurgono ad un inarrestabile vortice dove tutto viene assorbito tra riff e andature che si propagano in maniera unica e viscerale. I vari effetti forgiati dalla chitarra delineano un insieme di elementi a cui si aggiungono anche contesti in synth in perfetta simbiosi con il tutto. Dopo una breve intro “Lei è”, il meccanismo prende via con “Sola” per offrire un contesto ritmicamente variegato che fa una inarrestabile presa; stesso effetto si ha poi con una maggior indole protesa al black metal al pari anche della successiva “Nel Buio”, dove i toni del darkwave duellano in alternanza con le velocissime andature di batteria; l’ascolto prosegue poi con “In Silenzio”, un brano tipicamente di indole black metal tirato dall’inizio alla fine ma spezzato a metà da una specie di intermezzo darkwave che tende a frenarne la mattanza; “Mi Avvelena” è il brano conclusivo reso con un growling non troppo aspro ricco di melodie e sempre compatto nei contenuti. L’Ep si rileva come un prodotto estremo ed accattivante sia nei contenuti ma soprattutto nelle intese di questo incredibile trio.

Track by Track
  1. Lei e' S.V.
  2. Sola 80
  3. Nel Buio 80
  4. In Silenzio 80
  5. Mi Avvelena 80
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 80
  • Qualità Artwork: 80
  • Originalità: 85
  • Tecnica: 85
Giudizio Finale
81

 

Recensione di Wolverine » pubblicata il 08.07.2024. Articolo letto 63 volte.

 

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.