THE PIT: i dettagli dell'evento al Legend Club di Milano

THE PIT: i dettagli dell'evento al Legend Club di Milano Giovedì 28 dicembre nuovo appuntamento con il format “The Pit”, organizzato dall’agenzia di management e promozione artistica Good Guys.

Questa volta la serata si svolgerà al Legend Club di Milano in Viale Enrico Fermi, 98. Sul palco saliranno 6 band che spaziano tra il rock, il punk e il metal: Sparking Blows, Lasties, Ordalia, Distimia, Human Deception e Ethical Void.

Si comincia alle 20:00 (apertura cancelli alle 19:30) e si proseguirà fino a tarda notte con un dj set dall’01:30 alle 03:00.

I biglietti per l’evento possono essere acquistati a questo link:
https://dice.fm/event/a5rwq-good-guys-presenta-the-pit-28th-dec-legend-club-milano-tickets

BIOGRAFIE ARTISTI:

Gli Sparking Blows sono una band punk/alternative di Milano formatasi nel 2022. La band ha registrato i suoi primi brani nell’aprile 2023 ai Blap Studio (RedBull 64 Bars, Ministri, Fask e altri) ed ha rilasciato il primo singolo “RatBoy” a luglio. Tra riferimenti all’alt rock anni ‘90 e sferzate più punk, i loro testi dipingono scenari decadenti ma con un pizzico di autoironia. L’idea è di far pogare e ballare tutti, anche se si parla di temi delicati e riflessioni personali.

I Lasties sono tre ragazzi di Milano. Anzi, ad essere precisi, i Lasties sono due ragazzi di Milano (Marco, cantante, e Greg, chitarrista e cantante) e la loro insegnante di canto Sara (bassista e cantante). Si sono riuniti per un esperimento alchemico che mettesse dentro pop, metal ed elettronica e ne sono usciti con tre singoli: “One, Two, Three” (2021), “Don’t Close Your Eyes” (2022) e “Run Away” (2023). Fondono lo spirito degli ultimi Bring Me The Horizon e degli Enter Shikari più languidi, e lasciano sempre una nota malinconica.

Gli Ordalia sono una band nata nel 2019 nel milanese. Il progetto ha preso subito una direzione molto seria, portando alla nascita del primo EP “A circle of pain” l’anno successivo. L’esperienza live è sempre stata il punto cardine della band, avendo la possibilità di condividere il palco con band del calibro di Genus Ordinis Dei, Lacuna Coil, Voynich Code e la più recente con gli Employed to Serve.

I Distimia sono un progetto Metal di ambiziose origini: la band riesce a mescolare spettacolo e sonorità in una esplosiva soluzione di brutale dolcezza. La maschera come simbolo e incipit compositivo, è accessorio caratteristico della band.

Gli Human Deception sono una band formata nel febbraio 2021, che mischia influenze Metalcore e Deathcore con parti più sinfoniche e melodiche. A novembre 2021, esce il primo singolo del loro EP, intitolato “The Magister’s Ritual”, seguito poi da un secondo singolo “Rise Of The New God”. Successivamente, dopo un cambio di formazione viene rilasciato il brano “Originally, it was one”, che riesce ad ottenere un posto nella playlist editoriale di Spotify “All New Metal”. Cinque mesi dopo, esce il loro EP “Chasm of Desire”, che include tutti i singoli precedenti e anche il nuovo “I Was The Truth”.

Gli Ethical Void sono una band fondata a Milano nel settembre 2020. Originariamente chiamati Memento Mori, successivamente, dopo svariati cambi di formazione, cambiano il nome in Ethical Void. Il genere è un misto di influenze che spaziano da Death Metal svedese (assieme a piccoli accenni derivanti dal Progressive) fino al Deathcore. La formazione attualmente è composta da Edoardo Ferrandina alla voce, Francesco Melis alla chitarra e Stefano Terranova al basso.

 

Inserita da: Jerico il 06.12.2023 - Letture: 321

Articoli Correlati

News
Recensioni
  • Spiacenti! Non sono disponibili Recensioni correlate.
Interviste
  • Spiacenti! Non sono disponibili Interviste correlate.
Live Reports
  • Spiacenti! Non sono disponibili Live Reports correlati.
Concerti
  • Spiacenti! Non sono disponibili concerti correlati.

Altre News di MetalWave