Il Logo del sito MetalWave.it - Clikka per tornare alla homepage

Ultime News «

17-04 :: SEX ON THE BITCHES: secondo singolo estratto dal nuovo album
17-04 :: RHYME: le prime date del Summer Tour
17-04 :: OBEDIENCE TO DICTATOR: il primo video ufficiale
17-04 :: WALTER CATANIA: nuovo sito internet
17-04 :: GHOST BOOSTER: uscito il debut album "Freaks"
17-04 :: PULVIS ET UMBRA: il lyric-video ufficiale di "Implosion Of Pain"
17-04 :: ARRJAM: album in arrivo e singolo online
17-04 :: SUPERHORRORFUCK: date last minute con gli Shameless e prossimi appuntamenti live
16-04 :: ITALIC PAGAN FEST: in arrivo la prima edizione
16-04 :: DARIO 'KAPPA' CAPPANERA: l'inedito "Older the bull, harder the horn" da oggi in free download
16-04 :: COLLATERAL DAMAGE: nel bill della prima giornata del Total Metal Festival 2014
16-04 :: SILVER ADDICTION: support band dei Reckless Love in Italia
16-04 :: MAINPAIN: release party e nuovo video clip on-line
15-04 :: SIXTY MILES AHEAD: nuove date in programma
15-04 :: IRREVERENCE: video report dallo studio
15-04 :: DEFINE: nuovo videoclip
15-04 :: FOREVER ENDED YESTERDAY: annunciata la nuova line-up
15-04 :: MATERDEA: nuovo singolo online
15-04 :: RUN TO THE HILLS FESTIVAL II: i dettagli del fest marchigiano
15-04 :: RAVENSCRY: esce il 27 maggio il nuovo "The Attraction of Opposites"
15-04 :: COLLOQUIO: la ristampa di "Io e L'Altro"
15-04 :: HANDFUL OF DUST: annunciata la nuova line-up
14-04 :: NEODEA: video-intervista da METALWAVE ON-AIR del 13-04-2014
14-04 :: THE DOOMSAYER: aggiunta alla line up e conferma all’Underwall Festival
14-04 :: GRAY: presenta il nuovo "Sessantanoveincerchio"
14-04 :: ACCIAIO ITALIANO FESTIVAL 4: torna il festival dedicato alle migliori realta' underground HM italiane
14-04 :: THE SUNBURST: firmano per RED CAT RECORDS
14-04 :: THE SUMMER IS TRAGIC 2014: festival romano con NERODIA, SUBLIMINAL CRUSHER e NUGEAR
14-04 :: ANCIENT BARDS: online il nuovo video
14-04 :: A TOTAL WALL: nuovo EP in free download


[Tutte le News]

Concorsi «

Nessun Concorso è attivo in questo momento.
[Tutti i Concorsi]

Recensioni - Italia «

Recensioni - Estero «

Le ultime 3 recensioni di gruppi esteri inserite nel nostro DataBase:


[ Recensioni - Estero ]

Live Reports «

» Cerca nel Sito

Collegamento Esterno alla pagina MySpace di MetalWave On Air



» MW Social

» Schede Bands

» Interviste

Le ultime bands intervistate dallo Staff di MW:

[ Tutte le Interviste ]

» Concerti

I prossimi concerti segnalati da MW:
  • 18.04.2014 :: Mad Maze + Karmian @ "Borderline", Modena (MO)
  • 18.04.2014 :: Shameless + guest @ "Jailbreak Live", Roma (RM)
  • 18.04.2014 :: Bothers @ "Circolo ARCI A. Bezzicheri", Montecchio (PU)
  • 18.04.2014 :: UMA FEST 2014: Poemisia + Red Sky + Obey To Elegies + Venomind @ "George Best Music & Football", Napoli (NA)
  • 19.04.2014 :: Lou Quinse + Ulvedharr + Gotland + Vallorch + ODR + Misteyes @ “White Lion Pub”, Leini' (TO)
  • 19.04.2014 :: Rats @ "Live Keller", Curno (BG)
  • 19.04.2014 :: Shameless + guest @ "Grindhouse", Padova (PD)
  • 19.04.2014 :: Vader + Bunker 66 + Tales Of Deliria + Cameraobscuratwo + Carved + Resonance Room + Mystica Nox @ "Black Out", Modica (RG)


[ Concerti ]

Mandragora Scream «Luciferland» (2012)

Copertina dell'album "Luciferland" [Mandragora Scream]
Band:

Mandragora Scream

Formazione:

Morgan Lacroix - Vocals, backing vocals & lyrics
Terry Horn - Vocals, guitars, keyboards, arrangements
Max Rivers - bass
Furyo - drums

Provenienza:

Italia

Titolo:

Luciferland

Genere:

Gothic Metal

Etichetta:

Lunatic Asylum Records

Distribuzione:

---

Promozione:

Red Cat Promotion

Data di Pubblicazione:

21.11.2012

Durata:

51' 38"

Info CD:

14 Tracce Musicali

Autore:
Andreas X
Articolo Pubblicato il: 25.02.2013
Pagina visualizzata 354 volte.
Luciferland è il titolo dell’ultima fatica dei Mandragora Scream, band attiva dal 1997 e con alle spalle tour con i Cradle of Filth e i 69 Eyes (mica pizza e fichi insomma!). Luciferland è anche il titolo di un album che, tutto considerato, mi lascia un po’ perplesso.. Ad un primo (ma anche ad un secondo ed un terzo) ascolto, infatti, ci sono poche canzoni che spiccano sulle altre per essere maggiormente godibili o, nel bene o nel male, a loro modo peculiari.
Lasciatoci alle spalle il crescendo dell’intro “The Chant of Furies”, le atmosfere tipicamente gothic di “Hekate” fanno da apripista ad un trittico di canzoni più ritmate: “Persephone”, “Anubis” (che quanto a sound mi ricorda tremendamente il Marylin Manson di “The Golden Age of Grotesque”) e “The Illusionist”, prima di giungere a “Medusa”, canzone (e video in quanto singolo) vagamente… “britneyspearsiana”; una più che legittima uscita dagli schemi che tuttavia può non far contenti i più “integralisti”.
Seguono poi altre canzoni sempre mediamente godibili, alcune più delle altre (ma comunque nulla di trascendentale), che ricordano un po’ i Theatres Des Vampires e un po’ i 69 Eyes (tra le altre Night’s Master” e “Lamia”). Unica nota di originalità può essere costituita dagli arrangiamenti classicheggianti di “Lucifer’s Ballade”.
Al di là dell’analisi delle singole canzoni, comunque, quello che arriva alle orecchie è un gothic metal (o gothic rock?) infarcitissimo di synth, sulle cui note la voce di Morgan Lacroix, graffiante ma non particolarmente coinvolgente, non aiuta l’album ad innalzarsi più di tanto oltre la sufficienza.
La produzione di questo lavoro è buona, forse sono un po’ troppo preponderanti a livello di volume le tastiere in certi punti ma, non essendo al cospetto di novellini, penso e spero che si tratti di una scelta precisa.
La copertina, invece, mi sembra più adatta ad un album melodic metal scandinavo, che ad un album gothic.
In conclusione, se volete ricreare l’ambientazione di una serata dark a casa vostra senza andare in discoteca, accaparratevi Luciferland! Diversamente, non mi sento di segnalarlo ai non amanti del genere.
Track by Track
  1. The Chant of Furies [60]
  2. Hekate - En Erebos Fos [55]
  3. Persephone [60]
  4. Anubis [55]
  5. The Illusionist [70]
  6. Medusa [55]
  7. The Veil of Neith [55]
  8. Six Grains of Pomegranate [60]
  9. Night's Master (Azhrarn & Sivesh) [65]
  10. Lamia [65]
  11. Love for Endymion [55]
  12. Lucifer's Ballade [70]
  13. Titan - Extraterrestrial Suicide [55]
  14. Lucifer's Lullaby [50]
Giudizio Confezione
  • Qualità Audio: 75
  • Qualità Artwork: 55
  • Originalità: 50
  • Tecnica: 90
Giudizio Finale

60


Mandragora Scream in MW

Schede

  • Non è presente alcuna scheda per questa band.

Interviste [Mandragora Scream]

  • Non sono presenti Interviste in Esclusiva alla band.
  • Non ci sono interviste per questa band.

Prossimi Concerti

  • Non ci sono Concerti segnalati per questa band.

Torna alla pagina [Recensioni - Italia]